-------------------------------------

Intervista esclusiva a Lisa Renee Jones su "Se fossi te"!!

venerdì 4 ottobre 2013

In giorni come questi sono autenticamente felicissima di essere blogger. Davvero. Grazie alla gentilezza e la disponibilità di un'autrice che tra pochi giorni, precisamente l'8 ottobre, verrà pubblicata in Italia da Mondadori, esordendo con la sua trilogia Inside Out, ecco vi anticipo e vi faccio presentare il suo primo romanzo, If I were you, proprio da lei!

Spero vi piaccia leggere l'intervista come è piaciuto a me farla! Buona lettura!!!







 ---oOo---
Se fossi te
di Lisa Renee Jones
Pagine 288
Prezzo € 6,99
Prezzo € 14,90 
Mondadori
dall' 8 ottobre 2013 
--o--








La trilogia erotica "Inside Out" è composta da:

1. If I Were You - Se fossi te 
 
 Tra i il primo e il secondo romanzo ci sono
(e paiono essere MOLTO belli)
I diari di Rebecca:
1.1. Rebecca’s Lost Journals, Volume 1 - inedito
1.2. Rebecca’s Lost Journals, Volume 2 - inedito
1.3. Rebecca’s Lost Journals, Volume 3 - inedito
1.4. Rebecca’s Lost Journals, Volume 4 - inedito
2. Being Me - inedito
2.5. The master Undome - inedito


3. Revealing Us - inedito
4. Inedito
5.  Inedito

Sara McMillan, una giovane insegnante di inglese, si ritrova per caso a occuparsi di un vecchio magazzino abbandonato, dove recupera i diari segreti di una ragazza di nome Rebecca. 
Tremendamente incuriosita, Sara comincia a leggere, ma il contenuto di quelle righe la intriga e la sconcerta al punto da non riuscire a smettere. Si tratta infatti di diari erotici in cui Rebecca ha descritto nel dettaglio le sue performance sessuali con un uomo che la dominava.
Sara è turbata ed eccitata al tempo stesso: la vicenda la sta coinvolgendo e decide che vuole sapere di più su questa sconosciuta e restituirle i diari. Si reca dunque alla galleria d'arte dove la donna lavorava, ma nessuno sa darle informazioni precise: Rebecca sembra essere scomparsa. 
Cosa può esserle successo? Basandosi su quanto raccontato nei diari, che però si interrompono di colpo, Sara ritiene che la donna sia in pericolo ed è determinata a portare avanti la sua ricerca ma, senza accorgersene, si trova a ripercorrere gli stessi passi della vita di Rebecca, che piano piano si sovrappone alla sua. Inizia infatti a frequentare assiduamente la galleria d'arte in cerca di qualche indizio e, senza preoccuparsi di finire nei guai, stringe amicizia con Mark, il proprietario, e con Chris, un famoso artista, entrambi molto sexy e attraenti. 
Quale di loro sarà l'uomo tenebroso e all'apparenza capace di tutto descritto nei diari? Riuscirà Sara a resistere al loro fascino senza perdere di vista la sua missione? Pericolo, suspense, mistero e scene erotiche infuocate sono gli ingredienti di questa storia intrigante e seducente che coinvolgerà nel profondo i lettori fino a trasformarli, inevitabilmente, in voyeur.
---o- L'Intervista -o---

- Potresti presentare il romanzo "If I Were You" ai lettori del Bostonian Library descrivendo con 5 aggettivi il romanzo e con altri 3 aggettivi i personaggi principali?  
Per descrivere la "INSIDE OUT SERIE":
  •      Misteriosa
  •      Sexy
  •      Emozionante
  •      Oscura
  •      Appassionata
Per descrivere i personaggi principali:
  •     Danneggiati
  •     Per gli uomini: Controllo e potente
- Tu hai inserito una trama molto intrigante, con degli elementi mystery e di suspance, accanto alla storia erotica di Sara, come mai questa scelta, piuttosto che centrare la trilogia esclusivamente sulla passione che nasce e si sviluppa tra i protagonisti? 
Mi piace il mistero, è una parte fondamentale di tutto ciò che scrivo e tutto ciò di cui io sia mai stata entusiasta nello scrivere. Il viaggio per scoprire cosa è successo a Rebecca diventa un viaggio di scoperta per tutti i personaggi. E con la scoperta c'è sempre la paura, la passione e il pericolo, anche se solo emotivamente.
- Ho sentito un'intervista che hai rilasciato qualche tempo fa, in cui dicevi che la storia per la trilogia "Inside Out" è nata per caso,  quando il tuo fidanzato ha etto un articolo su un giornale e ti ha dettp (più o meno) "... ma perchè non scrivi qualcosa come questo ...".  Dopo questo piccolo aneddoto, quale è stato il fulcro intorno al quale hai incominciato a scrivere la trma? Un'immagine, un personaggio o altro in particolare? 
In realtà, il mio fidanzato era appena stato licenziato. Era un fisioterapista e l'ufficio dei medici si era messo in guai finanziari. Vidi un articolo sull'acquisto e la vendita di quote di storage e lui si precipitò (nell'acquisto di esse, n.d.r.) e io le provai. Comprò un'unità e fece bene essendone stato agganciato. Per anni abbiamo comprato e venduto le unità di storage. Poi, un giorno che lui era malato e afferrò un giornale da una scatola di una delle unità e cominciò a leggere. Fu consumato dalla vita di questa donna e insistette che dovevo scrivere una storia su un giornale trovato in un magazzino e che doveva essere sexy e pericoloso. Ho iniziato a redigere l'idea, ma non ho avuto il tempo di scriverlo. Anni dopo, ho imparato a conoscere i personaggi intimamente, in un modo che non avevo mai saputo fare con tutti gli altri. Con il tempo ho iniziato a scriverli come se fossero di famiglia e una parte di me. 
-  Cos'è per lei la passione, l'erotismo? Qualcosa di poco descivibile, che nasce dai gesti, nello spazio tra due persone, nei silenzi o qualcosa che si nutre bruciando nel contatto, nella scoperta di una sensazione o in quella dei limiti dei corpi? 
Il BDSM è una questione di fiducia che spero le persone che si avvicineranno al libro 2 troveranno nel qual caso. Nel libro 1, c'è solo un pò di BDSM, perché non scrivo mai di sesso solo per il sesso fine a se stesso. I personaggi non erano ancora pronti ad arrivarci. Nel libro 2 sono pronti a fidarsi di qualcuno e l'esposizione di se stessi, completamente, è il massimo in termini di intimità. Ma per Sara e Rebecca, chiederete, oseranno fidarsi della persona sbagliata? Nella vita, tutti noi ce lo chiediamo. Se ci fidassimo, soffriremmo?
- Tu per molto tempo hai fatto un lavoro molto diverso da quello della scrittrice. Quando una passione diventa realtà, quotidianità nel lavoro, come nella vita sentimentale, è qualcosa che uccide il sogno (come ritiene qualcuno) o è l'inzio dal quale partire per un amore più grande nonostante le aspettetive che ci era creati? 
Spesso mi sorprendo a vedere dove i miei personaggi mi conducano e cosa si riveli. Una cosa, che riguarda questi libri, che li rende molto crudi e reali, è spingere i miei limiti che spesso porta ad un disagio nello scrivere. Penso certamente (che ciò, n.d.r.) aggiunga qualcosa a quello che sono come persona e chi siamo come coppia. Io cresco e si cresce insieme. Questa serie ha fatto questo, per noi,  in tutti i modi possibili.
- Un'ultima curiosità. Da lettrice a lettrice, in ambito erotico, quali romanzi o quali scrittori (passati o contemporanei) ti hanno più colpito o emozionato (scrivere)?
Inside Out è il mio bambino e non solo perché è stato fatto in uno show televisivo. Perché provenie da una vera e propria esperienza di vita di trovare quella rivista e perché legata alla ricerca di me stessa, lasciando il mondo delle imprese a scrivendo di come Sara ha lasciato l'insegnamento per il mondo dell'arte.

Lisa è sempre pronta a rispondere alle domande dei fan, se volete contattarla potete farlo a questi indirizzi:

On twitter:  @lisareneejones
On Facebook:  Authorlisareneejones

Il suo sito lo potete trovare a questo indirizzo:

http://www.lisareneejones.com/

Intervista originale:

- Could you introduce the novel "If I Were You" to the readers of Bostonian Library with 5 adjectives describing the novel and with 3 other adjectives, the main characters?

To described the INSIDE OUT SERIES:
  • Mysterious
  • Sexy
  • Thrilling
  • Dark
  • Passionate
To describe the main characters:
  • Damaged
  • For the men: Controlling and Powerful

- You've entered a very intriguing plot, with elements of mystery and suspense, close to the erotic story of Sarah, why this choice, rather than centering the trilogy exclusively on the passion - born and developed - between the main characters?

I enjoy mystery and it is a core part of everything I write and everything I've ever been excited about writing. The journey of discovering what happened to Rebecca becomes a journey of discovery for all the characters. And with discovery there is always fear, passion, and danger, if only emotionally.

- I heard an interview you released some time ago, where you said that the story for the trilogy "Inside Out" was born by chance, when your fiancé has read a newspaper article about and say to you (more or less) "... why do not you write something like this ...". After this little anecdote, which was the fulcrum around which you started to write the book? An image, a character or anything else?
Actually, my fiancee had just been laid off. He was a Physical Therapist and the doctors office got into financial trouble. I saw an article about buying and selling storage units and he rushed over and tried it. He bought a unit and did well and was hooked. For years we bought and sold storage units. Then one day he was sick and grabbed a journal from a box from one of the units and started reading. He got consumed by this woman's life and insisted I needed to write a story about a journal found in a storage unit and it has to be sexy and dangerous. I started drafting the idea but didn't have time to write it. Years later, I'd gotten to know the characters intimately in a way I'd never know any others. By the time I started writing they were family and part of me.
16726106
- What is for you the passion, the eroticism? Something undescivibile, which arose from gestures, in the space between two (or more) people, in the silences or something that feeds burning in contact, in the discovery of a feeling or in the limits of the bodies?

BDSM is about trust which I hope as people get into book 2 they will find is the case.In fact, in book 1 I only touch on BDSM because I never write sex just to be sex. The characters were not ready to GO THERE yet. In book 2 they are. To trust someone and exposure yourself completely is the ultimate in intimacy. But for Sara and Rebecca, you have to ask, did they dare trust the wrong person? In life, we all ask ourselves that. If we trust, will we be hurt?

- You've done for a long time a job very different from the writer. When a passion becomes a reality in everyday work, such as in love life, is something that kills the dream (as he sees someone) or is the starting point for a greater love despite ex ectationsthat there was created?

I'm often surprised at where my characters lead me and so is he. One thing about these books that makes them very raw and real is I pushed my limits and was often uncomfortable writing. I certainly think that adds to who I am as a person and who we are as a couple. I grow and we grow together. This series has done that for us in all kinds of ways.

16727308- One last thing. From reader to reader, in the erotic genre, such as novels or writers (past or contemporary) you have more hit or excited?

Inside Out is my baby and not just because it's being made into a TV show. Because it came from a real life experience of finding that journal and because I related to finding myself by leaving the corporate world to write as Sara left teaching for the art world.
Lisa Renee Jones ha abbandonato una brillante carriera di imprenditrice per dedicarsi interamente alla scrittura. È autrice di oltre trenta romanzi di genere, che spaziano dal romantic al paranormal. Vive in Texas.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Il libro mi e' piaciuto ,ma sono rimasta delusa nel finale .E' come interrompere l' epilogo di un libro giallo

Endimione Birches ha detto...

Vero! purtroppo o per fortuna ... altra trilogia ;)