Recensione: "Il confine del piacere" di Maya Banks.

martedì 5 novembre 2013

 




---oOo---
Il confine del piacere
di Maya Banks
Prezzo € 9,90
Pagine 420
Harlequin Mondadori
già disponibile
--o--









Essere amici, desiderarsi, amarsi. Spesso le tre cose sono legate come anelli di una catena, una catena di piacere. 
Kit, Mac e Ryder sono amici, ma condividono molto di più. 
Un'irresistibile attrazione, che rende ogni gesto carico di sottintesi, come una carezza gentile che nasconde promesse di passione. 
Può essere il momento giusto per Mac per dichiarare il proprio amore a Kit? E può l'amore avere confini? 
Anche Ryder deve fare i conti con i propri sentimenti. 
Non è sicuro di poter accettare un nuovo equilibrio tra loro tre. Ma quello che conta è ciò che Kit vuole e ciò di cui ha bisogno. 
Una storia che coinvolge personaggi complessi, che vivono la vita in modo anticonformista, mettendo al centro la felicità, qualunque cosa significhi.
 



Considerazioni.
Tutta colpa de "Nella tua carne - Racconti erotici "! Si, se non li avessi letto con tutto quel gusto, quella voglia, e non lo avessi apprezzati così dannatamente tanto e fatti miei per stile, bellezza e storie, bhè ... forse avrei sicuramente amato di più questo romanzo, che non mi colpito particolarmente. Conosco la Banks, e questo romanzo mi ha confermato la decisione di allontanarmi dai suoi scritti piatti, dalle sue storie sessuali esclusivamente tali, dai suoi protagonisti vuoti e sterili.
Forse è un problema mio, ma non ho più voglia di leggere storie che si riducono, realmente, a quanto descritto sul retro, o al massino nella quarta di copertina. Non ho più vogli di sesso scadente, se non almeno con un pò di ironia, self humor e tanto riso in mezzo.
Traduzione impeccabile, copertina che mi piaceva molto, mi ha davvero molto attirato, anche perchè in linea con le edizioni uscite per la Mondadori, per cui, volendo, in libreria stanno persino bene a vedersi, ma non rimane molto altro.
Come una bella donna o un bell'uomo che sono meravigliosi, fuori, ma  quando aprono bocca ti fischiano le orecchie. Questo libro è particolare, questa volta, nel senso che sono tre racconti che possono leggersi separatamente, ma sono racchiuse in un unico romanzo che si divide in tre parte, come i raccconti. Mentre poi i primi tre hanno come protagonisti gli stessi personaggi, l'ultimo no, se non per alcuni momenti dove tornano a sorpresa per fare un'apparizione i tre amici conosciuti nei precedenti racconti.


Riassunto? Lei (Ryder) ama lui (Mac), ma anche il suo amico (Kit). I due uomini proteggono Ryder da un tale (che prendono dopo 40/50 pagine, in modo assurdo, a mio parere) che la molesta, soprattuto da quando, da pochi mesi, Ryder è stata violentata e non si sente all sicuro. 

Dopo dipo 20 pagine si danno alle orge, 
dopo 40 mi sono sentita satura di orge, 
a pagina 60 ero al limite, 
dopo 80 ho pregato che ci fosse una fine, 
dopo 300 circa non mi ricordavo più il mio nome. 
Nè quello dei protagonisti.

Fulcro della storia è solamente il sesso, in ogni luogo e in ogni dove, che andrebbe anche bene, ma introdotto, almeno a io personalissimo gusto, in altro modo!!!! Meccanico, ripetitivo, ingiustificato la maggior parte delle volte (questo alla fine mi ha fatto disaffezionare ai personaggi), inutile. Non importa che Ryder stia male, o che Mac stia per morire, o che Kit vada via, dopo 20 pagine dal fatto drammatico, si accoppiano, m.a.t.e.m.a.t.i.c.o.!! Non mi reputo una persona che si scandalizza, ma purtroppo ho dei limiti, anche per quanto riguarda la lettura e il fatto che non si crei quella chimica che ti porta a leggere ... onestamente ha un pò smorzato la voglia di leggere il romanzo. Manca la passione, lo struggimento, la ricerca del piacere (fisico e mentale), manca quello che fa, in fondo, dell'erotico, tale.

Ho letto De Sade, Musset, Nin, ecc... o forse mi sono solo stufata di una certa scrittura erotica, ma la Banks continua a non convincermi, a non prendermi, a non piacermi, da questo punto di vista. Avrei preferito sbagliarmi queta volta.



Scrittrice prolifica, Maya Banks ha scalato la New York Times Bestsellers List con tutti i suoi libri, di qualsiasi genere e formato. Già amatissima autrice Harlequin Mondadori di romanzi seriali, vanta un ampio pubblico di affezionate lettrici che attende con trepidazione ogni sua nuova opera. Con il primo volume della Breathless Trilogy, che l'ha portata alla fama internazionale, ha debuttato direttamente al quarto posto della classifica del NY Times, dove è rimasta per oltre 13 settimane.

Nessun commento: