Mini recensioni a go go ...

giovedì 23 gennaio 2014



   
 

---oOo---
La lista 
dei desideri
di Sylvia Day
Pagine 80
Cartaceo 9.9€
Ebook 4.99€
Mondadori
già disponibile
voto:
--o--
 



  
"Quando Stephanie suonò il campanello e Nick andò ad aprire indossando solo un cappello da Babbo Natale e un grembiule con la scritta "Bacia il cuoco", lei non ebbe esitazioni. 
Lasciò cadere la borsa e gli saltò addosso".

Considerazioni.
La trama sul retro della copertina è veramente un pò risicata mi rendo conto, ma non preoccupatevi, ci sono io!
Dunque, conosciamo una certa Stephanie Martin che è un'avvocatessa molto brillante che lavora presso un prestigiosissimo studio legale ed è attratta (ricambiata) da un giovane (nemmeno a dirlo affascinanatissimo e bellissimo) avvocato del suo stesso studio, un certo Nicholas James, ma che purtroppo ha la nomea disciupa femmine, per cui se ne tiene alla larga.
I due si avvicineranno grazie a uno scambio di regali (avviene sotto Natale) organizzato dallo studio legale per il quale lavorano, per cui Nick riuscirà ad essere il Babbo Natale di Stephanie. Di che regalo si tratta ... bhè, come dire, Nick, avendo trovato la lista con le caratteristiche dell'uomo ideale di Stephanie, diciamo che cercherà di incarnarlo regalando se stesso e una sera a cena (nudo + grembiule con "Bacia il cuoco")!
E' un romanzo brevissimo (si legge in un paio di ore se non si ha fretta) per cui non voglio svelarvi più di tanto, però sappiate che è una lettura molto carina, una specie di "pillola" brevissima per chi ama le letture piccanti. 
A mio parere però (lo so, lo so che essendo breve ha i suoi limiti) è troppo precipitoso, per i sentimenti e le situazioni che vengono poste in ballo dalla Day, per cui sebbene mi sia sembrato davvero molto leggero, piccante, vivace e simpatico all'inzio, mi è poi sembrato fin troppo precipitoso nel concludere la vicenda.
 
Amerete i personaggi, le situazioni e le idee piccanti e leggere che vengono inserite nella storia man mano in quanto la Day ha, con pochi tratti, delineato le personalità dei personaggi davvero molto bene, sono infatti convincenti e decisamente piacevoli da leggere, ma la brevità penalizza, ancora una volta, a mio gusto, il tutto e mutila un pò sia i personaggi; questi ultimi, infatti, sembrano presi da una frenesia imperativa che fa decidere loro troppo in fretta per la "cosa giusta", senza che questa avvenga spontaneamente, purtroppo.

Lettura per un momento di sfago. Fuggevole.

Sylvia Day numero 1 nella classifica del "New York Times" e dei bestseller internazionali, è autrice di più di una decina di romanzi pluripremiati e tradotti in trentanove paesi.
Dei suoi libri sono state stampate milioni di copie: è stata al primo posto nelle classifiche di quindici paesi e si è confermata una delle autrici più amate dai lettori di diversi generi.
Ha ottenuto la nomination per il Goodreads Choice Award for Best Author e il suo lavoro è stato insignito dell'Amazon's Best of the Year in Romance. Ha ricevuto inoltre l'RT Book Reviews Reviewers' Choice Award, ed è stata due volte finalista del RITA Award of Excellence assegnato dal prestigioso Romance Writers of America, un'associazione che riunisce più di diecimila scrittori, di cui è l'attuale presidente. Ha recentemente firmato un accordo con 'Cosmopolitan' e la casa editrice Harlequin per inaugurare, con un suo libro, la serie Cosmo Red Hot Reads.
Dell'autrice, Mondadori ha pubblicato inoltre Marito amante, Chiedimi di amarti, Il brivido della passione e Soltanto per te, disponibili in e-book.
 
--o--

 
 
 
---oOo---
Meglio 
del Cioccolato
di Sheila Roberts
Pagine 300 circa
Cartaceo 6.50€
Harlequin Mondadori
già disponibile
voto:
--o-- 
 
 
 
 
 
La Serie "ICICLE FALLS"  è composta da:
0. Summer in a Small Town - inedito
1. Better Than Chocolate - Meglio del cioccolato 
2. Merry Ex-Mas - Buon Natale, Caro ex!
3. What She Wants - inedito
4. The Cottage on Juniper Ridge - inedito
5. The Tea Shop on Lavender Lane - inedito

Samantha Sterling semplicemente non può permettere che la Sweet Dream Chocolate Company vada in rovina a causa delle scelte sbagliate del suo ormai defunto patrigno.
Better Than Chocolate
cover originale
Bisogna organizzare qualcosa di speciale per raccogliere dei fondi che permettano a lei e alle sue sorelle di pagare la banca, che altrimenti la darà in pasto a un gigante nel settore dei dolciumi.
Bene, organizzeranno un Festival del Cioccolato e tutto andrà liscio come l'olio.
Forse, perché Blake Preston, nuovo inflessibile e affascinante direttore della banca, le tiene d'occhio. Anche se non si sa bene se lo faccia per affari o semplicemente per rifarsi lo sguardo.
Sì, perché l'attrazione tra Samantha e il bel direttore è così intensa, irresistibile ed eccitante che le manca solo una spruzzata di cacao per essere persino meglio del cioccolato.
  
Considerazioni.
Se volete leggere di una piccola cittadina molto dolce, protettiva, pronta ad accogliere i nuovi arrivati come una benedizione e risolvere i problemi dei suo concittadini tutti insieme, come una sola forza,  come se fossero i propri ecco che avete trovato finalmente la vostra città ideale: Icicle Falls.
 
In questo romano conosciamo Samantha Sterling la quale si propone di mettere in sesto le finanze della compagnia di famiglia, la Sweet Dream Chocolate Company, la quale ha risentito tanto della gestione del padre, poi della madre ed infine delle mani bucate del patrigno.
Non è però così semplice, in quanto nessuno è disposto a concederle un prestito per poter dare un pò di respire all'azienda e Samantha ha le mani legate.
Sarà però la sua costanza e la conoscenza di un uomo, nemmeno a dirlo direttore della banca che le rifiuta il prestito, e che crede insensibile (nelle vesti di Blake Preston) a cambiarle la vita per sempre e in meglio, non però dopo aver compreso la durezza delle prove della vita e l'importanza della famiglia, anche se non proprio perfetta.

Insomma un romanzo che non mi è dispiaciuto, ma che devo essere sincera, nemmeno mi ha mandato in bisibiglio ...
Mi sono tanto piaciute le atmosfere, sapete quelle molto ovattate, romantiche, ma non nel senso di romanzo d'amore zuccheroso, no, nel senso di conforto, di protezione, di quello che si sa, si è certi non esista, ma che in fondo al cuore vorremmo. Inoltre mi sono piaciuti i personaggi principali, sia Blake che Samantha ai dei caratteri forti che si scontrano più che volentieridando vita a dialoghi scoppiettanti che vi consiglio di leggere perchè sono molto divertenti e piacevoli.
 
Perchè dunque ho dato tre stelle? Perchè ci sono delle note negative, ma non so bene dirvi i difetti del romanzo, elencarveli nel particolare, perchè non ce ne sono di evidenti e palesi, sono piuttosto gli elementi che mancano ad essere ben visibili e a pesare un pò sulla trama.
 
Buoni i personaggi, buona la trama, buoni i dialoghi, ma non appassiona come dovrebbe, la Roberts ha voluto puntare sia sulla storia d'amore tra Samantha e Blake che sulle difficoltà finanziare e la necessaria risalita dal baratro della Sweet Dream Chocolate Company, ma qualcosa non ha funzionato, occorreva lasciare qualcosa sullo sfondo, non rendere tutto protagonista, ed infatti le vicende della Sweet Dream Chocolate Company piegano un pò verso l'eccesso ad un certo punto ed appesantiscono la lettura rendendola a volte un pò troppo lenta in attesa di qualche avvenimento "succoso".

Lettura piacevole.
 
Sheila Roberts vive su un lago nel nord-ovest del Pacifico. E' felicemente sposata e ha tre figli. I suoi libri sono entrati nei bestsellers delle top ten delle storie d'amore su Amazon, e sono stati opzionati per il cinema. Quando non sta parlando a gruppi di donne o in conferenze, si può trovare a scrivere di queste cose vicine e care al cuore delle donne: famiglia, amici, e cioccolato.

--o--





 
---oOo---
Buon Natale, 
caro ex
di Sheila Roberts
Pagine 300 circa
Cartaceo 6.50€
Harlequin Mondadori
già disponibile
voto:

--o-- 
 
 
 
 
La Serie "ICICLE FALLS"  è composta da:
0. Summer in a Small Town - inedito
1. Better Than Chocolate - Meglio del cioccolato 
2. Merry Ex-Mas - Buon Natale, Caro ex!
3. What She Wants - inedito
4. The Cottage on Juniper Ridge - inedito
5. The Tea Shop on Lavender Lane - inedito

cover orginale
Natale è un momento davvero adatto alle rivelazioni, per affrontare il nuovo anno con speranza e nuovi sogni da realizzare, e capita soprattutto se alle feste si mischiano anche complicati rapporti con gli ex. Cassandra Wilkes, per esempio, sarà costretta ad avere a che fare di nuovo con l'ex marito, ora che la figlia gli ha chiesto di accompagnarla all'altare. 
La sua amica Charlene Albach, deve fare i conti con le nuove avance del suo ex, che l'aveva piantata in asso per un'altra. 
Infine, Daphne O'Brien scopre di essere incinta del marito da cui ha divorziato ma con cui ancora divide la casa.

Tutte e tre impareranno qualcosa da queste esperienze, che sia come superare un vecchio rancore o riconoscere il vero amore.

Un romanzo per assecondare la vostra voglia di Natale con storie di donne vere e forti, che non rinunciano mai alla dolcezza. 
Considerazioni.
L'unica che mi viene in mente in merito è n.o.i.a. Non posso dire che non mi sia piaciuta la storia, che non è male, o che non mi abbiano interessato i personaggi, ma la Roberts ha reso questo romanzo troppo lento, troppo lungo, troppo melenso in un certo senso e mi ha schiacciato sotto il peso di 700 300 pagine circa.
 
Peccato perchè le protagoniste, Cassandra Wilkes, Daphne O'Brien, Charlene Albach, sono molto dolci, non tutte simpatiche o affini alle mie idee e personalità, le loro vicende sono tutto sommato interessanti, anche se complicate e non proprio positive, ma non prendono, è come se fosse il racconto di storie di persone che non conosco, ma alla fine della quali, seppun non possa dirmi del tutto estranea,  non posso dirmi essere nemmeno appassionata o affezionata. 
 
Non posso dirvi molto altro, perchè non mi è rimasto impresso molto, penso non proseguirò la serie ...

 Acqua sull'olio ... per intenderci.

Sheila Roberts vive su un lago nel nord-ovest del Pacifico. E' felicemente sposata e ha tre figli. I suoi libri sono entrati nei bestsellers delle top ten delle storie d'amore su Amazon, e sono stati opzionati per il cinema. Quando non sta parlando a gruppi di donne o in conferenze, si può trovare a scrivere di queste cose vicine e care al cuore delle donne: famiglia, amici, e cioccolato.

Nessun commento: