Recensione: "Le coincidenze dell'amore" di Colleen Hoover.

mercoledì 8 gennaio 2014

 
 
 
 
---oOo---
Le coincidenze
dell'amore
di Colleen Hoover
pagine 378 
prezzo 12€
ebbok 2.99€
  Leggereditore
già disponibile
--o--






Meglio una verità che lascia senza speranza o continuare a credere nelle bugie? Sky non ha mai provato il vero amore: ogni volta che ha baciato qualcuno, ha solo sentito il desiderio di annullarsi, nessuna emozione, nessuna dolcezza.
cover originale
Ma quando Sky incontra Holder, ne è subito affascinata e spaventata insieme. 
C’è qualcosa in lui che fa riemergere quello che lei aveva spinto nel profondo della sua anima, il ricordo di un passato doloroso che torna a turbarla. Sebbene sia determinata a starne lontano, il modo in cui Holder riesce a toccare corde del suo cuore, corde che nessuno riesce neppure a sfiorare, fa crollare le difese di Sky.
Il loro legame diventa sempre più intenso, ma anche Holder nasconde un segreto, che una volta rivelato cambierà la vita di Sky per sempre.
Soltanto affrontando coraggiosamente la verità, senza rinunciare all’amore e alla fiducia che provano l’uno per l’altra, Holder e Sky possono sperare di curare le loro ferite emotive e vivere fino in fondo il loro rapporto.
Un romanzo toccante e intenso come solo il primo amore può essere.
 
  
Considerazioni.
Potrei dirvi che questo romanzo è uno dei migliori New Adult che abbia letto da un pò di tempo a questa parte (anche se non mi piace nemmeno tanto l'idea di inserirlo in una categoria specifica che ne classifichi il pubblico, essendo leggibile da tutti indiscriminatamente); potrei dirvi che non è un romanzo, ma un'esperienza indimenticabile; potrei dirvi che soggiacere a un potente sentimento come quello descritto da questo romanzo da alla testa, incupisce i cuori che non l'hanno provato e fanno sentire, quelli che nel bene e nel male ne sono stati avvinti, compresi e dolcemente presi.

Potrebbe sembrare, infatti, una storia come un'altra la storia di Holder e Sky, ma come anticipano i nomi per loro, essi sono speciali. No, non hanno capacità ultraterrene, nè il potere di modificare nulla, specialmente il passato; no, sono perfettamente umani, capaci, stupendi e fallaci come qualsiasi umano, con la differenza che pur essendo dei ventenni (circa) hanno delle vite complicate che trovano dolore nel passato e comprensione e amore man mano che diventano - insieme - il loro futuro.
Non lasciatevi sviare stupidamente dal fatto che i personaggi di cui vi sto parlando siano all'ultimo anno del liceo e ciò renda banale una storia che si avvicina ad altre per luoghi ed età. Questa storia di banale non ha nulla. 

 

Questa storia inizia nella leggerezza della gioventù, nella spensieratezza di una mente giovane e pronta a qualsiasi avventura che il mondo può proporre, all'irruenza dei baci, agli sguardi appassionati, ma soprattutto nasce dall'incotro tra due persone che brancolano nel buio di un passato difficile e che trovano compagnia e accrescimento l'uno nell'altra. 

Conosciamo Sky, la quale vive con la madre adottiva, in un modo un pò hippy e fin troppo permissimo, la conosciamo forte, determinata, molto diretta, anche con i ragazzi, che fa entrare senza troppi problemi dalla finestra di camera sua per perdersi in qualche bacio che in fondo non le restituisce nulla, ma nasconde ed accumula qualcosa che non dice; conosciamo inoltre Holder, appena uscito dal riformatorio, disponibile, gentile, ma che nasconde a sua volta dolori che ancora bruciano e che si trova attratto, ma forse è più giusto dire incuriosito, almeno inizialmente, da Sky. I due, nella prima parte del romano si studiano, si avvicinano, diventano complici, si scoprono a livello mentale e piano piano anche a livello fisico.

Ma è sicuramente la seconda parte che il romanzo porta il meglio al lettore, che ribalta una storia semplice, comune quasi, ma assolutamente dolce e tenera in qualcosa di indimenticabile, che colpisce, che rimane indelibile, che prende ed emoziona fino alle lacrime, che gonfie e tronfie rotolano copiose sulle pagine che leggiamo, che lascia stravolto chi legge e che rimane avvinto, senza speranza di separazione da una storia scritta dannatamente bene, con onestà dei personaggi, rispetto per un lettore giovane o adulto che sia e amorevole per chi serba sentimenti profondi per la lettura.

Si, la Hoover mi ha convinto, mi ha convinto mille e mille volte. Ho letto una storia che prende per mano due personaggi fini a se stessi, mutilati dai loro stessi sentimenti, che hanno radici profonde nel loro passato e li accompagna sotto lo sguardo attento del lettore in un viaggio di crescita che vede le loro strade intersecarsi, unirsi e proseguire su un percorso che solo insieme pare avere  una soluzione. 
Sky e Holder non potrebbero mai affrontare i demoni che abitano le loro menti separatamente, perchè è troppo difficile comprendere come uscirne fuori se non c'è nessuno vicino, non c'è anelito di saltarne fuori, non ne hai proprio scopo; ma se invece c'è qualcuno, qualcuno che comprene, che ha passato anche in minima parte qualcosa che hai passato tu, se c'è qualcuno che ti sta vicino nonostante tutto e tutti, ecco che allora tutto cambia, muta prospettiva. Ecco il problema diventa la soluzione a vivere, a combattere, una motivazione a mettere un piede davanti ad un altro la mattina appena alzati.

Ho amato questo romanzo perchè regala personaggi che non vivono nella mente di uno scrittore nella finitudine di un romanzo, non sono la pallida ombra di un pensiero sfuggente, ma sono persone che si concretizzano nella vita del lettore, nell'animo di chiunque disposto a farli entrare, che legga una storia struggente, piene d'amore e di comprensione.

 

E' davvero una bella storia, che vi consiglio di leggere dal profondo del cuore.




Colleen Hoover è un'affermata scrittrice di romanzi di genere new adult, con cui è stata in vetta alle classifiche del New York Times. Vive in Texas con suo marito e tre figli. Con oltre 5.000 recensioni su Amazon, Le coincidenze dell'amore è stato nella top ten degli ebook per più di un mese.

Nessun commento: