Recensione: "Sudden storm & Radioactive Storm" di Chiara Cilli.

martedì 7 gennaio 2014

Immagine di Sudden Storm



---oOo---
 Sudden Storm &
Radioactive Storm
di Chiara Cilli
Pagine 426
Prezzo 16.50 cartaceo 
4.99 ebook
Narcissus Self Publishing 
e (in brossura) Lulu
già disponibile
--o--







La "The MSA Trilogy" è composta da:

1. Suddent Storm
2. Radioactive Storm 
3. Inedito

Suddent Storm
Forte, bella e trasgressiva, Cristina Cabrisi ama essere al centro dell’attenzione e avere il controllo, soprattutto con gli uomini. 

Così, quando il destino la mette sulla stessa strada di un uomo talmente bello e intrigante da mozzare il fiato, Cris sfodera tutte le sue armi di seduzione per conquistarlo. 
Ma Matt Staton, giovane proprietario della MSA, ha altri progetti per lei: la vuole nel team della sua particolare agenzia ed è disposto a tutto pur di averla.

In una partita in cui i sentimenti non sono ammessi, Matt sa che Cris è perfetta per questo lavoro e la sfiderà per ottenere ciò che vuole. Ma lei è abituata a vincere ed è disposta a spingersi oltre il limite pur di far capitolare Occhi di Ghiaccio.

Entrambi sanno che questo è un gioco molto pericoloso, ma quello della passione sfrenata è un richiamo a cui non possono resistere… anche se significa lasciarsi consumare da un’emozione tanto intensa che minaccia di distruggerli in qualsiasi momento.
 --o--


Radioactive Storm
Nella MSA, provocante agenzia di escort, una sola gemma incarna passione, successo e trasgressione. 
Cristina Cabrisi ha accettato di diventare il nuovo rubino di sangue, ottenendo così il potere che la predatrice sessuale in lei brama. 
Ma quando Stefano Diamanti le propone di passare una settimana con lui, Cris si trova di fronte a un bivio: consentire all’unico ragazzo in grado di vederle dentro di avvicinarsi, o tenerlo lontano per paura che lui riporti in vita la vera Cristina? 
Stefano pare conoscere a memoria il suo cuore, ma come resistere al richiamo oscuro e disarmante di Matt Staton? 
L’uomo dagli occhi di ghiaccio le ha marchiato l’anima e non ha nessuna intenzione di lasciarla andare, anche quando un pericolo maggiore rischia di frantumare il loro intenso e smodato amore.  
Ora il gioco si è trasformato in una battaglia senza esclusione di colpi. 
Matt e Cris non avranno limiti.  
Il loro desiderio li getterà in un tornado di inesorabili emozioni.  
E nessuno dei due potrà scappare.


Considerazioni.
Dopo tante pubblicazioni straniere intervallo quest'oggi le mie recensioni con una lettura italiana dai toni erotici spiccati con un'ambientazione particolare: Pescara.

Il romanzo che ho letto, infatti, è italianissimo e parla di una ragazza sui vent'anni che vive ancora con i genitori per motivi economici (se ne andrebbe volentieri, potendo), e che ha una specie di relazione a distanza con Federico, che si è trasferito lontano per sei mesi ma che non le scrive, come invece aveva promesso.

Tra un'uscita con l'amica Giovanna tra le vie di Pescara e l'altra le due amiche, una sera, in un locale, incontrano un personaggio particolare, dal fascino magnetico e circondato, per quello che dice e non dice, da un alone di mistero. Il suo nome è Matt, il quale tra una chiaccherata e l'altra con Cristina le lascia un ricordo indelebile e la richiesta di farsi sentire perchè, vedendola, ha pensato a lei per un progetto e deve farle un'offerta particolare.
Vuoi che non vuoi Cristina, attirata anche - e soprattutto - dall'avvenenza di Matt,  prende coraggio ed alla fine  lo contatta per poi incontrarlo per parlare della sua "offerta".

Cristina e Matt sentono immediatamente, come era già successo la prima sera al locale, un'attrazione brutale e irresistibile l'uno per l'altra e tra una Coca Cola e l'altra, una battuta pungente dietro l'altra, ecco che Matt propone a Cristina di entrare a far parte, visto la sua bellezza e la sua provocane sensualità, della sua agenzia, la "Matt Staton's Agency", che si occupa di fornire accompagnatrici (che, specifica Matt, vengono trattate come regine, non come schiave). 

Cristina nonostante la panoramica (che include denaro e lusso) e l'attrazione che prova per Matt, non accetta l'offerta. Matt allora invita Cristina, nell'intento di convincerla, a vari eventi lussuosi, per farle capire come potrebbe essere la sua vita con il lavoro che lui le propone, ma nonostante tutto Cristina continua a non accettare. Tuttavia, man mano che la conoscenza tra i due si approfondisce ecco che scatta qualcosa si più profondo della semplice conoscenza fisica e Matt diventa protettivo e si trova ad essere ben più coinvolto di quello che pensava inizialmente.

 

La storia, che procede man mano con sorprese, come la presenza di una donna nella vita di Matt, di nome Stella, e della scommessa che porta Cristina alla scoperta ménage a troi con Matt stesso ed il dolce Stefano Diamanti, il quale andrà a costituire il terzo incomodo nel rapporto con Matt; non in ultimo ecco che si vedrà come la protagonista, in conclusione del primo volume, accetterà di divenire la punta di diamante della Matt Staton's Agency.

Nel secondo volume, sempre seguendo le vicende di Cristina, approfondiremo oltre che i sentimenti per Matt (e per Stefano), anche il passato di tutti personaggi principali, scoprendo di più sulla coppia Matt - Stella e sulle possibilità di un futuro tra Stefano e Cristina, potendo mai essere possibile. 

Insomma, come vedete, la storia consegna al lettore una corposa storia che si evolve in una trilogia ilcui ultimo capitolo vedrà la luce nel corso di questo 2014 e che promette temperature molto alte!  

Personalmente ho trovato questo romanzo una piacevole lettura, soprattutto per chi ama le storie erotiche che non si risparmiano al lettore che vuole leggere si, il "piccante", ma inserito nel quadro di una storia d'amore travagliata, con tanto di passioni che sfociano in un trangolo amoroso disinibito e pronto alla sperimentazione.

Devo dire che questa storia, di cui vi recensisco i primi due capitoli, è davvero piena di avvenimenti, di virate della narrazione, che se da un lato mi hanno impedito di "predire" gli avvenimenti e le mosse dei personaggi creati dalla Cilli, proponendomi una trama volto varia, ecco che in un certo senso mi hanno fatto girare un pò la testa.
Mi sono piaciuti molto i personaggi, il loro temperamento, che hanno permesso si spaziare nella varietà di caratteri e possibilità di contrasti anche in un'ottica di evoluzione dei rapporti e di crescita, Matt e Cristina, infatti, sono esattamente l'uno l'opposto dell'altro; inoltre ho trovato interessante - e molto discorsiva - la scelta di conoscere i protagonisti soprattutto mediante l'utilizzo dei dialoghi (con riflessioni, battibecchi, ecc...) e dall'approcio fisico (conoscenza a pelle che controbilancia la parte di dialogo e la completa) e a mio gusto davvero il punto forte di tutta la storia in quanto coinvolge ed appassiona.

 

Esiste, tuttavia, una parte debole, dal mio punto di vista, in quanto mi è un pò mancato il virtuosismo dell'erotismo, quello che si crea con il dire, il fare e non fare, l'attesa, il coinvolgimento emotivo dato dai silenzi, dagli sguardi, la danza che si crea e che ti fa ansimare, il preludio al "dunque"; qui la parte fisica, come ho detto precedentemente, c'è, ma è una descrizione fisica che anche se appassionata ed appassionante non prelude propriamente ad un sentimento che vada oltre la possessione fisica e la bruciante combustione passionale tra due corpi. Manca, a mio personalissimo gusto, il collante tra sesso e chimica, quella sentimentale, il loro anello di congiunzione. Proprio il fatto che si punti sui dialoghi per accrescere la temperatura erotica (molto piacevole nel particolare e fresco nell'insieme), alla fine penalizza un pò la storia, in quanto, soprattutto inizialmente, dove l'attrazione deve crescere ed essere trascinante anche e soprattutto mendiante il dialogo verbale (silenzi, parole, pause, sguardi, ecc...), viene smorzata dai dettagli ambientali, dai dettagli che sviano, che non rientrano nei punti che possano accrescere l'erotismo.

Ho trovato comunque questi due romanzi molto piacevoli, freschi e molto appassionati. La Cilli è entusiasta quando scrive e questo suo brio è contagioso, la sua passione trascinante, ma è come se mancasse quell'esperienza che concede solo il tempo e che permea le pagine di erotismo magetico, che non dubito possa arrivare a raggiungere.

 


Chiara Cilli. Nata il 24 gennaio 1991, vive a Pescara, in Abruzzo. I generi di cui scrive spaziano dal fantasy all’urban, dal paranormal all’erotico. Per la sua saga fantasy d’esordio La Regina degli Infe­ri ha già pubblicato Il risveglio del Fuoco (Edizioni Tabula Fati, 2012) e il secondo libro, Prigionia Mortale, uscirà per autunno/inverno 2013. Tra le sue opere troviamo anche il racconto erotico in eBook Assaporare il Fuoco (Lite Editions, 2013) e La Promessa del Leone (disponibile in eBook per Narcissus Self Publishing e in brossura per Lulu, 2013). Sudden Storm (disponibile in eBook per Narcissus Self Publishing e in brossura per Lulu, 2013) è il primo libro della trilogia della MSA, di cui sono già stati pubblicati in eBook gli episodi: L’uomo proibito, Proposta Allettante, Dipendente Da Te, Brucia Per Me, Rubino Di Sangue e La Tua Eccezione.

2 commenti:

Chiara Cilli ha detto...

Grazie mille per la splendida recensione combinata! :D ♥

Endimione Birches ha detto...

Grazie a te per essere passata a leggerla :)
buona giornata!!
Endi