-------------------------------------

Doppia recensione: Angeli ribelli + Intrigo delizioso

venerdì 31 ottobre 2014


---oOo---
Angeli Ribelli
 di Sylvia Day
pagine 360 circa
prezzo 14.90€
ebook 4.99€
Leggereditore
già siaponibile
voto: 
3/5
--o--









La serie “Renegade Angels” è composta da:

0.5 A dark kiss of rapture - ancora inedito
1. A touch of crimson - Angeli ribelli
1.5 A caress of wings - ancora inedito
 2 A hunger so wild - ancora inedito
2.5 A lush kiss of surrene - ancora inedito
3 A taste of seduction - ancora inedito




Può un amore che supera la morte sopravvivere a una guerra tra angeli, vampiri e lycan?


cover originale
Adrian Mitchell è un potente angelo che comanda l’unità speciale dei serafini, le Sentinelle.

Il suo compito è punire i Caduti, angeli che sono stati trasformati in vampiri, e per farlo si avvale dell’aiuto dei lycan, delle irrequiete creature che ubbidiscono ai suoi ordini. Tempo addietro, Adrian ha amato una donna mortale, Shadoe, ma per questo fu punito.

Ora, dopo duecento anni, l’ha ritrovata.

E non vuole lasciarla andare.Quando lo incontra, Lindsay Gibson, che non ricorda di essere stata Shadoe, prova da subito una feroce attrazione per lui.

Ma da quel momento sarà calata in un mondo pericoloso e sovrannaturale, nel quale non rischia soltanto di perdere l’amore e la vita, ma potrebbe smarrire per sempre l’anima...



Considerazioni.
Anche la Day si è lanciata nel paranormal/urban/erotic/fantasy, e questa serie ne è la prova. Al centro delle vicende ci sono esseri soprannaturali incarnati dagli Angeli (ribelli) - anche se entrano incidentalmente in ballo anche altre variegate stirpi come i ben noti Lycan e Vampiri - e il loro rapporto di amore e odio con gli umani, con i quali condividono la terra.
Essendo un erotico ovviamente l'amore avrà il sopravvento sull'odio, come potere immaginare, ma la Day si sofferma più che altro sugli ostacoli che si parano innanzi ai protagonisti sul difficile sentiero che porta all'Ammmmore!

I summenzionati ostacoli sono un pò stereotipati, lo ammetto (buoni/cattivi, bene/male, giusto/sbagliato, onorevole/vergognoso, impossibilità di stare insieme, irresistibile attrazione contrastata, ecc...), ma complessivamente la Day ha confezione un romanzo godibile, forse senza troppe pretese e probabilmente non indimentabile, ma piacevole da leggere come "spasso" tra una lettura più complessa (sapete, avendo iniziato un'opera titanica come "Il Cardellino"  della Tartt ogni tanto nei week - end mi rilasso con letture un pochino meno impegnative) e l'altra.
Ciò che mi è piaciuto di questo romanzo è stato il fatto (non scontato) che la Day abbia rinunciato al massiccio utilizzo delle scene erotiche in favore di una trama leggermente più corposa, rispetto almeno a quanto concede di solito, anche se un pochino ridondante (per i dilemmi dei personaggi che si infliggono e re-infliggono spesso, colpe concui si flagellano volentieri, errori con cui si costuiscono cilici mentali e dubbi leggermente ritriti).

Ovviamente tutto il romanzo verte sulla tematica amorosa, poco altro esula da esso, ma è una lettura facile, che coinvolge quel tanto che basta per seguirla con piacere anche se poteva magari essere ancor più piacevole, se magari avesse introdotto una mitologia - attinenti gli angeli - che si differenziasse un pò dal solito "già letto".

E' il primo romanzo di una serie, per cui sebbene la storia d'amore tra i due protagonisti trova conclusione in questo romanzo, la trama orizzontale imbastita andrà avanti con i successivi capitoli e storie d'amore tra gli altri compriari visti fare capolino proprio in questo libro. Direi congliato alle irriducibili del paranormal/urban fantasy, ma sappiate che c'è di meglio ... Heather Killough - Walden ad esempio (per rimanere in tema di angeli).

Sylvia Day è autrice di più di una decina di romanzi pluripremiati e tradotti in trentanove paesi. Dei suoi libri sono state stampate milioni di copie: è stata al primo posto nelle classifiche di quindici paesi e nella prestigiosa classifica del New York Times. Moglie e madre di due figli, prima di dedicarsi completamente alla scrittura è stata esperta di lingua russa per i servizi segreti dell’esercito statunitense. Ha ottenuto la nomination per il Goodreads Choice Award come migliore autrice e il suo lavoro è stato insignito dell’Amazon’s Best of the Year in Romance. Ha ricevuto inoltre l’RT Book Reviews Reviewers’ Choice Award ed è stata due volte finalista del RITA Award of Excellence. I suoi libri della Crossfire Trilogy (Mondadori) sono stati bestseller anche in Italia, questo è il suo esordio con Leggereditore
 --o--



---oOo---
Intrigo 
delizioso
di Tara Sivec
pagine 250 circa
prezzo 10.00€
ebook 4.99€
Leggereditore
già siaponibile
voto:
--o--




La serie "Chocolare Lovers" è composta da:

1. Seduction and Snacks - Seduzione deliziosa 
2. Futures and Frosting - Intrigo delizioso 
3. Troubles and Treats - ancora inedito
3.5 Hearts and Llamas - ancora inedito




Carter, Claire e Gavin ora sono una piccola famiglia perfetta. Attorno a loro gli amici si sposano, crescono, maturano, si preparano ad affrontare il futuro.

cover originale
Be', non esattamente...
In effetti, dal giorno in cui Claire ha afferrato il bouquet di nozze della sua amica Liz, le cose hanno cominciato a precipitare: tra sbornie imbarazzanti, disastrose proposte di matrimonio, manette di peluche e chili di biscotti al cioccolato, Claire e Carter non riescono più a parlarsi con sincerità.

E se a questo si aggiunge l'intervento non richiesto di una comitiva di amici più pazzi di loro, gli equivoci non possono che aumentare!

Ma per fortuna il più dolce dei finali può arrivare anche dopo una storia d'amore a dir poco non convenzionale...



Considerazioni.
La Sivec è scrittrice spiritosa, generosa con le trame, tante idee con cui intrattenere con un ritmo serrato, ma sempre leggero e fresco, il lettore. Ma ha un davvero un grosso problema: il termine "vagina".
Non si può leggere un romanzo in cui ogni pagina contiene questo termine ripetuto ogni 2 righe ... davvero si fa difficoltà a protrarre la lettura per due romanzi consecutivi. Diventi scema ...

Magari, ora, per sentito dire, non vi pare un grosso problema, o per lo meno vi pare qualcosa di assolutaemente sormontabile, ma vi assicuro, cari lettori, che al secondo romanzo della Sivec incomincerete a titubare, a farvi delle domande e apparire stremati dalla ricorrenza di questo termine... pensate che una volta l'ho contato ripetersi una decina abbondante di volte nella stessa pagina!! Sul serio!

Di per sè la trama è qualcosa che si snoda tra commedia dei fraintendimenti, intriganti situazioni, impacciate intenzioni della protagonista di turno e tante battute divertenti in cui è bello destreggiarsi. Ma le battute che sempre riconducono alla vagina, le situazioni che riconducono sempre a quest'ultima - in ogni singolo epiodio della vita di Claire -  i pensieri vaginocentrici a cui si concede soventissimo l'autrice per bocca e pensiero di Claire, rendono il romanzo meno bello e scanzonato del voluto, perchè diventa pesante, quasi ossessionato e ossessivo, intenzionato a ricondurre tutto sempre e comuque alla parte anatomica della protagonista, e solitamente il tutto viene inserito a sproposito pur di inserire questo (pare) preziosissimo termine (a parere della Sivec)! Non occorrono, non fanno più ridere. Lo avrei detto anche se la Sivec avesse introdotto così tante volte un altro termine a caso: zucche, case, gatti, scatole, sciarpe o altro...

Il mio voto è fortemente inficiato da questo suo insistere e insistere e insistere  ... e se non mi credete leggete le prime 4 pagine, basteranno a rendervi l'idea. Assicurato!
Della trama non ricordo quasi nulla, ma forse parla di una vagina e i problemi che attengono la nuova famiglia che si era creata al termine del primo romanzo.

Attualmente questa serie conta ben 4 titoli, posso dirmi certa che non arriverò al terzo ... stremata dalla fatica di finirlo!

Tara Sivec si definisce moglie, mamma, autista, allenatore di calcio, baby-sitter, cuoca e la persona più divertente e geniale che abbia mai incontrato. Vive in Ohio con il marito e due figli. La maggior parte del suo materiale viene dalle esperienze con famiglia e amici. Fortunatamente per loro, i nomi sono stati cambiati. Seduzione deliziosa è il suo primo romanzo.

Nessun commento: