Nuove uscite, brevi recensioni e libri stupendi!!!!

martedì 7 ottobre 2014

Un altro graditissimo ritorno quello che vede sbarcare in libreria l'ex pubblico ministero di Washington, Allison Leotta, con il suo ultimo romanzo: Libero arbitrio. Sicuramente uno dei miglior legal thriller degli ultimi anni: un'ottima scrittura, tremendamente realistico che conferma Allison Leotta una dotta conoscitrice della materia, capace di trascinarvi in un mondo in cui denaro, corruzione, prostituzione e omicidio sono i veri protagonisti.
Così dice la presesentazione del romanzo sul sito della Casa Editrice Leggereditore, e per una volta non posso dirmi davvero più concorde. Il primo romanzo mi era piaciuto davvero molto, sia perchè le vicende sono ben costruite, sia perchè i personaggi sono credibili, appassionanti, interessanti, reali, in quanto commettono errori, inciampano nella loro non perfetta condotta e soprattutto perchè la parte legale è intrigantissima, reale (il sistema americano è precisamente trattato, essendo stato il vero lavoro dell'autrice) e resa più piacevole e leggera dal filone romantico che riguarda Anna Curtis, la protagonista.
Sento di consigliarvelo davvero, in particolar modo se amate leggere di trame in stile Law & Order - Unità vittime speciali (perchè i crimini di cui si occupa la Curtis sono di natura sessuale) e mescolano la narrazione procedural a qualla romantica, che intriga, coinvolge e appassiona nel complesso. E' un romanzo scritto con consavolezza della tematiche di cui si parla e per questo si propone, e ci riesce, a comunicarle con una certa fluida e riuscita narrazione, che non appare drammatica o pesante, ma interessante e piacevole (vi assicuro che anelerete di leggere il successivo!!). Il primo romanzo è uscito in edizione economica (6,90€ cartaceo, 1.99€ in ebook), provatelo,  vi appassionerete sicuramente!

 


---oOo---
Libero
Arbitrio
di Allison Leotta
pagine 414
prezzo ebook 4.99€
cartaceo 12.90€ 
Timecrime
ebook/cartaceo
già disponibile
--o--







La serie "Anna Curtis" è composta da:
1. Law of Attraction - La regola del gioco
1.5.Ten Rules for a Call Girl - racconto inedito
2. Discretion - Libero Arbitrio
3. Speak of the Devil - ancora inedito
4. A Good Killing - ancora inedito
cover del primo romanzo

Washington, D.C. 
Una giovane donna precipita da un balcone del Campidoglio. 
cover originale
L’assistente procuratrice Anna Curtis è convocata sulla scena del crimine. 
Tutti gli indizi portano a un’unica conclusione: la vittima è stata violentata e poi uccisa. 
La ragazza era una delle escort più famose della città e l’abitazione in cui si è consumato il delitto risulta essere di proprietà di un potente politico, impegnato nella campagna per le imminenti primarie. 
L’uomo, interrogato, si dichiara subito innocente. 
Anna Curtis si trova tra le mani quello che potrebbe essere il caso più importante della sua carriera, ma sa che deve essere cauta ed evitare passi falsi. 
Esplorare i legami tra sesso e potere può essere molto pericoloso, nei circoli più esclusivi si nascondono segreti inimmaginabili e dovrà stare attenta a non rivelarli...

Hanno detto del romanzo:

Libero arbitrio è un thriller di prima qualità. Allison Leotta mette a segno una tripletta narrativa – trama, ritmo e personaggi – collocandosi allo stesso livello della meravigliosa Linda Fairstein.”
David Baldacci

Libero arbitrio è tutto quello che un grande thriller dovrebbe essere. Mi dichiaro fan di Allison Leotta a vita.”
Allison Brennan

“Il miglior legal thriller che abbia letto in questi anni, di ottima scrittura, tremendamente realistico. Allison Leotta conosce bene la materia e vi trascinerà in un mondo in cui denaro, corruzione, prostituzione e omicidio sono i veri protagonisti. Se siete fan di John Grisham e North Patterson, non potrete fare a meno di leggere questo romanzo.”
Douglas Preston

“Allison Leotta ha una voce sicura e autentica, è una narratrice eccezionale. Libero arbitrio è un altro traguardo per questa scrittrice di grande talento.”
George P. Pelecanos

Allison Leotta è stata per oltre dieci anni pubblico ministero a Washington DC, specializzata in violenza domestica e reati sessuali. Dal 2011 ha lasciato il dipartimento di giustizia per dedicarsi alla scrittura. Oltre a essere diventata un'affermata autrice di legai thriller, collabora con ì'Huffington Post e cura l'autorevole blog The Prime Time Crime Review. La regola del gioco segna il suo esordio con Timecrime.

 --o--

Se amateil genere spionistico vi consiglio invece questa imperdibile serie di Tom Wood, scrittore inglese che mi ha davvero molto colpito con questo suo personaggio forte, avventuroso e dalle trame complesse, ma assolutamente ben intrecciate.

Amerete questo assassino dal sangue freddo e sempre in fuga, perchè è davvero una bella lettura che riesce sempre a lasciare con il fiato sospeso ad ogni capitolo, ad ogni avventura. 
Victor, il protagonista, ha una spiccata genialità per uscire dalle situazioni difficile, quasi impossibile e anelerete di conoscerle proprio per il fatto che alcune vole spiazzano, altre semplicemente fanno rimanere con il fiato sospeso.

Come per il primo romanzo della Leotta, anche Wood vede i suoi due primi romanzi pubblciati qui in Italia da TimeCrime a un prezzo davvero ridotto, 10€ per il cartaceo e 1.99€ per gli ebook.





---oOo---
Il gioco 
di Tom Wood
pagine 464 circa
prezzo ebook 4.99€
cartaceo 12.90€ 
Timecrime
ebook/cartaceo
già disponibile
--o--







La serie "Victor the Assassin" è composta da:

1. The Hunter - Killer
2. The Enemy - Nemico
2.5. Bad Luck in Berlin - racconto inedito
3. The game - Il gioco
4. Better Off Dead - ancora inedito


il primo e il secondo romanzo della serie

Victor sembra non avere passato.
È risoluto, schivo, non si ferma davanti a niente, il che fa di lui un killer perfetto da assoldare.
cover originale
La sua prossima missione è raggiungere il sicario olandese Felix Kooi ad Algeri ed eliminarlo.
Una volta portato a termine il suo compito, potrà tornarsene alla propria esistenza solitaria nella gelida Islanda. Ma la cia, uno dei suoi principali committenti, ha altri piani: dovrà fingersi la sua stessa vittima e risalire a colui che ha assoldato Felix Kooi.
Entrerà così a far parte di una squadra di mercenari pronti a tutto, e solo alla fine saprà qual è il reale obiettivo dei servizi segreti americani.
Inizia per Victor una missione che lo porterà in tutta Europa, fino a Roma, dove le strade si tingono di sangue e sembrano voler sprofondare per trascinarlo dritto all’inferno.
Quando una minaccia riemerge dal suo passato, Victor si troverà di fronte a una scelta che non vorrebbe compiere: fare ciò che è giusto o sacrificare l’unica cosa al mondo a cui davvero tiene, ossia la sua stessa vita?

Tom Wood è nato nello Staffordshire, in Inghilterra. Oggi vive a Londra. Nemico è il secondo romanzo della trilogia Victor l’assassino, di cui Timecrime ha pubblicato il primo volume, Killer, nel marzo 2013, e a cui farà seguito Game.

5 commenti:

Francy NeverSayBook ha detto...

Mmhh questa volta non so perché non mi convincono tanto questi romanzi ☻ Da un lato per fortuna perché se no la mia wish list si allungherebbe ancora a dismisura :3 Ah.. se ti può interessare da me c'è un linky party ♥ http://neversaybook.blogspot.it/2014/10/linky-party-love-reading.html

Endimione Birches ha detto...

Io ogni tanto faccio qualche incursione nel thriller, anche se non sempre puro, ma "sporcato" con qualche altro genere come il romance, ecc... però ci sono autori come Wood che sono indiscutibilmente bravi e mi fanno appassionare ad altri generi, più di azione che di riflessione, che mi costituiscono una piacevole distrazione, per questo ve li ho consigliati 😊, per variare un pò sul tema 😆😉.

Corro a vedere sul link che mi hai dato!!
Un abbraccio!!!
Endi

Anonimo ha detto...

Ciao,ho seguito il tuo suggerimento e ho comprato Le regole del sospetto, bel libro,mi è piaciuto molto e sicuramente comprerò il secondo. Grazie del consiglio perché nonostante io segua sempre le varie uscite di Fanucci & C.questa mi era sfuggita.
Complimenti come sempre per questo fantastico blog, non so a che velocità leggi perché io non riesco a starti dietro :-)

Mariateresa

Anonimo ha detto...

Scusa, intendevo le regole del gioco...

Mariateresa

Endimione Birches ha detto...

Ciao Mariateresa!

Sono contenta perchè è davvero una lettura un pò diversa dal solito e ben fatta!!

Si, lo so ^ ^ leggendo un pò in lingua inglese, un pò in italiano - e molto veloce - mi porto avanti spesso e volentieri (senza contare i romanzi che leggo e non recensisco!!) e a volte strafaccio, ma mi piace tanto proporvi letture diverse, su più libri in uscita possibile (se e quando riesco).

Non terrò questo ritmo per sempre ... a fine settimana sono decisamente provata tra lavoro e il BL ^ ^

Un abbraccio forte!!
Endi