-------------------------------------

Anteprime intriganti ...

giovedì 29 gennaio 2015

 


---oOo---
Tutta colpa 
di certi romanzi
di Elizabeth Maxwell
Pagine 360
Prezzo € 13,52
Piemme
dal 10 Febbraio
--o--









Prendete Bridget. Datele qualche anno in più, una figlia di undici anni e un ex marito che si è scoperto gay e richiede più attenzioni della suddetta figlia.
cover originale
Ma lasciatele la pancetta. 
Ora assegnatele lo pseudonimo di K. T. Briggs, autrice bestseller di focosi romanzi erotici, e avrete Sadie Fuller.
Sadie passa le giornate a fare la casalinga e la mamma, tra commissioni varie col suo minivan Toyota pieno di residui di cibo e battaglie perse con la gelida Greta, la domestica tedesca che spadroneggia in casa sua.
Ma, la sera, Sadie è l'ardita creatrice di situazioni caldissime (che di solito si svolgono in ascensore e/o tromba delle scale e/o taxi).
La aiuterà tutto questo scrivere di sesso a trovare, se non l'amore, almeno qualcuno con cui condividere qualche piano di ascensore?


Elizabeth Maxwell ha vissuto per lungo tempo nell'est degli Usa per poi impacchettare tutto, in occasione di un febbraio nevoso che non poteva più sopportare, e muovere verso l'ovest. Ora stazione nel nord della California dove il sole non l'abbandona mai. Ora Elizabeth vive a Davis, con il marito, due figli e un gatto particolarmente arrabbiato.

--o--

Questo romanzo fu pubblicato per la prima volta in Inghilterra nel 1972, diventando quasi subito di culto, tanto che il suo autore continuò la storia di Mortdecai in altri tre romanzi, fino alla morte avvenuta nel 1985.


 



---oOo---
Mortdecai
di Kyril Bonfiglioli
Pagine 266
Prezzo € 15.90
Piemme
dal 10 Febbraio
--o--









 La serie "Charlie Mortdecai" è composta da:

1. Don't Point that Thing at Me - Mortdecai
2. After You with the Pistol - ancora inedito
3. Something Nasty in the Woodshed - ancora inedito
4. The Great Mortdecai Moustache Mystery - ancora inedito

  
 le cover originali del primo, il secondo e il terzo romanzo
Charlie Mortdecai è un mercante d’arte “dissoluto e immorale” di nobilissime origini che – più che altro per non pensare a quanta poca raffinatezza ci sia oggigiorno là fuori – si diverte a vivere disonestamente. Amante della vita pericolosa, delle letture osé e di svariati tipi di liquori, non può fare a meno del suo maggiordomo-sgherro, Jock, che si delizia a eliminare eventuali scocciatori col suo tirapugni di ottone, ma sa anche preparare a Charlie gustose colazioni annaffiate di brandy. Di tanto in tanto, Mortdecai ha qualche cliente milionario che gli chiede di procurargli questo o quel quadro di valore…
cover originale
Stavolta, si tratta della “Duchessa di Wellington” di Goya, che fino a poco prima se ne stava beatamente appesa al Prado di Madrid. Le cose si complicano quando il mandante, certo Milton Krampf, multimiliardario americano sposato con la bionda e vogliosa Johanna, ha la brillante idea di morire…
Riuscirà Mortdecai, insieme al fedele Jock, a sfuggire ai servizi segreti di almeno due o tre Paesi, e soprattutto al suo temibile nemico, nonché vecchio compagno di scuola, il poliziotto Martland – un uomo davvero poco elegante, che non sa distinguere un porto da un whisky ben invecchiato?
Un romanzo irresistibilmente divertente pubblicato per la prima volta in Inghilterra nel 1972, che segna l’arrivo in Italia di un autore di culto, oggetto di una meritata riscoperta in tutto il mondo.


Kyril Bonfiglioli “Marito seriale di belle donne, moderato in ogni cosa a parte tabacco, cibo, alcol e chiacchiere, amato e rispettato da tutti quelli che lo conoscono solo un po’”: così si definiva Kyril Bonfiglioli. Nato in Inghilterra nel 1928 da madre inglese e padre italo-sloveno, passò direttamente dall’esercito alla cattedra di letteratura inglese a Oxford. È stato anche lui mercante d’arte come Mortdecai. In quel campo il suo più grande trionfo fu la scoperta di un Tintoretto nel 1964. Nel 1968, a Oxford, fu multato di 78 £ per possesso di diverse pistole, un fucile e una certa quantità di munizioni senza ombra di porto d’armi.
I quattro romanzi con protagonista Mortdecai sono in corso di pubblicazione in tutto il mondo, e saranno pubblicati in Italia da Piemme. Nel 2015 arriverà sugli schermi il film di David Koepp con Johnny Depp, Gwyneth Paltrow e Ewan McGregor.

Nessun commento: