Di rose, maledizioni e tecnologie tinte di antico ...

mercoledì 4 febbraio 2015

 

---oOo---
Il 
maledetto
di Joyce Carol Oates
pagine 636 
prezzo € 25,00 
Mondadori
dal 10 febbraio 2015
--o--










La serie "The Gothic Saga" è composta da:

1. Bellefleur - inedito
2. A Bloodsmoor Romance - inedito
3. Mysteries of Winterthurn - inedito
4. My Heart Laid Bare - inedito
5. The Accursed  - Il maledetto
Princeton, New Jersey, inizio del Ventesimo secolo: un luogo ideale per la tranquilla vita di famiglia, un posto elegante per gente elegante.
Ma qualcosa di oscuro e pericoloso sta in agguato ai confini della città. Un veleno maledetto è pronto a diffondersi per contagio tra gli abitanti: vampiri e fantasmi popolano senza tregua i sogni degli innocenti. È la fine dell'inverno, la vigilia del Mercoledì delle ceneri, quando una potente maledizione si abbatte sulla giovane discendenza delle famiglie più in vista della città, e le loro figlie iniziano a scomparire.
cover originale
La più bella delle giovani, a pochi passi dall'altare, è sedotta e rapita da un uomo misteriosamente affascinante – un uomo dall'identità mutevole, potrebbe essere un principe europeo decaduto oppure il diavolo in persona, pronto a diffondere la sua maledizione tra la comunità dei ricchi bianchi anglosassoni. E nella foresta di pini al confine della città, si apre un attraente e terrificante mondo degli inferi…
Quando il fratello della sposa scomparsa si mette in viaggio per cercarla, il suo cammino si incrocia imprevedibilmente con quello delle più illustri personalità di Princeton: da Grover Cleveland, l'unico presidente americano eletto per ben due mandati non consecutivi, a Woodrow Wilson, rettore dell'università, individuo ossessionato fino alla follia dalla brama di potere. E poi il giovane scrittore socialista Upton Sinclair, Jack London, Mark Twain: tutti tormentati da visioni maledette.
Un grande affresco storico dell'America di inizio Novecento: gli scrittori, i politici, gli uomini più carismatici che hanno fondato il prestigio e la grandezza degli Stati Uniti, raccontati con l'ispirazione più felice. Un romanzo salutato come il grande capolavoro di Joyce Carol Oates.

Joyce Carol Oates (Lockport, New York 1938) ha scritto romanzi, racconti, poesie, lavori teatrali e saggi critici per i quali ha ottenuto il National Book Award e il PEN/Malamud Award. Dal 1977 insegna all'Università di Princeton e dal 1978 fa parte dell'American Academy of Arts and Letters. È unanimemente riconosciuta come una delle voci più importanti della letteratura mondiale contemporanea. Tra i suoi numerosi titoli ricordiamo: Bestie, L'età di mezzo, Un giorno ti porterò laggiù, Le cascate, La madre che mi manca, La figlia dello straniero, Sorella, mio unico amore, Uccellino del Paradiso, La Ragazza tatuata, La donna del fango e Ragazza nera, ragazza bianca, tutti pubblicati da Mondadori.


--o--


 


---oOo---
Messaggio 
impossibile
di Tommaso Percivale
Pagine 224
Prezzo 11€
Einaudi
10 Febbraio 2015
--o--








Torino, 1961. Buccia ha quattordici anni ed è un radioamatore. Si è costruito il suo apparecchio radio pezzo a pezzo, studiando, leggendo, imparando via via. Ha fatto tutto da solo, perché certi mondi è bello costruirseli con le proprie mani. Da quando ha scoperto il mondo delle onde radio passa il suo tempo così: catturando messaggi. Li aspetta, li caccia, li acciuffa, li perde.
E li verifica. Buccia verifica tutto, perché vede complotti ovunque. È ossessionato dalla ricerca della verità che si nasconde dietro le notizie ufficiali, e in questa ricerca non è solo: insieme a lui c’è Jack, il suo migliore amico. Geniale, schivo e misterioso, Jack riesce a stanare cospirazioni come nessun altro.
Le ricerche dei due ragazzi riguardano soprattutto la loro grande passione: lo spazio. Il 1961 è un anno epico per la corsa all’esplorazione spaziale. È l’anno di Juri Gagarin, delle number stations, dei cosmonauti perduti, dell’esposizione Italia 61.
È l’anno in cui Stati Uniti e URSS si contendono la conquista del cosmo a colpi di missioni ardite, scoop eclatanti, navicelle all’avanguardia. È anche l’epoca d’oro della fantascienza al cinema, che pullula di storie sensazionali piene di creature aliene, scienziati pazzi e calamità in grado di distruggere la terra intera.
È un periodo strepitoso per appassionarsi allo spazio…



Tommaso Percivale è  nato nel 1977 ad Ovada. Dopo essersi diplomato in elettronica, ha cambiato un sacco di lavori arrivando a fare l'editore, il creatore di giochi, l'hacker e l'organizzatore di cene con delitto. Da qualche anno si dedica esclusivamente alla scrittura, tra cui diversi romanzi per la serie Eroi e Rivelazione. Ribelli in fuga è tra i finalisti del Premio Andersen 2013.


4 commenti:

Pila ha detto...

Il libro della Oates è finito direttamento in wl!!! *-*

Endimione Birches ha detto...

Io ce l'ho in prenotazione!! Non ho resistito ;)
Unico dubbio? Se verrò a capo di un libro che ' l'ultimo della serie ... vedremo...

Blog Expres ha detto...

Mi ispira molto Il maledetto, ma non mi è chiara una cosa... hanno pubblicato l'ultimo libro della serie mentre gli altri sono ancora inediti??? °-° Ohibò!!!!
Ciao Maria

Endimione Birches ha detto...

Ciao Maria! Spero di essere smentita, ma da quanto ne so si! Non mi risultano pubblicazioni italiane dei romanzi precedenti, almeno che non siano molto vecchie...
La consolazione consiste nel fatto che dovrebbero essere romanzi tranquillamente leggibili singolarmente (anche se ovviamente con qualche problema di continuità con il passato, non avendo idea di quanto accaduto nei romanzi precedenti).
Resta il fatto che rimane l'amarezza ....