TO Have and tO HOld ...

mercoledì 29 aprile 2015

Oggi vi presente una serie di uscite Harlequin che vi farenno letteralmente tremare le gambe. Sicuro. Perchè ne sono tanto sicura? 
Innanzitutto perchè c'è una certa  Deanna Raybourn in attesa di pubblicazione per il 19 maggio con la sua nuova serie, che prende avvio negli anni venti e che parla di Africa e amore, in secondo luogo perchè la Harlequin si spinge in direzioni diverse e molto apprezzabili variando sul tema amoroso e così facendo propone il suo cardine declinato in molteplici sfaccettature, non vi dico quali e come perchè è bello leggiate le trame e vediate di persona. 
Vi divertirete sicuramente!!
 E ora .. prendete appunti!!





---oOo---
Africa,
mon amour
di Deanna Raybourn
pagine 300 circa
prezzo 14,90
Harlequin Mondadori
dal  19 maggio 2015
--o--









La serie "A Spear of Summer Grass" è composta da:

0.5. Far in the Wilds - inedito
1. A Spear of Summer Grass - Africa, mon amour
2. altri a seguire
Parigi, 1923.
Figlia di una donna dalla vita decisamente vivace, Delilah Drummond non è da meno ed è ben nota nei circoli parigini per i suoi scandali. L'ultimo che la coinvolge, però, è talmente grande da fare impallidire anche sua madre. Delilah viene quindi costretta a trasferirsi in Kenya, nella tenuta del suo patrigno preferito, almeno finché i pettegolezzi sul suo conto non saranno dimenticati. Decadente e baciata dal sole Fairlight, questo il nome della casa, è ciò che rimane di uno sogno africano ormai sbiadito, un mondo dove espatriati dissoluti conducono la loro vita tra gin, musica jazz, sigarette e safari. Come signora della tenuta, anche Delilah si abbandona ai piaceri di questa società decadente, diventando la regina di uno stile di vita sregolato.
cover originale
Ma un giorno sullo sfondo di questa vita frivola si staglia l'integerrimo Ryder White. Così diverso dagli altri, diventerà la guida di Delilah alla scoperta della complicata bellezza di quel mondo sconosciuto che è l'Africa. Giraffe, bufali, leoni ed elefanti si aggirano sulle rive del lagoWanyama, sollevando nuvole di polvere rossa. Qui la vita è lussureggiante, ma anche fuggevole e pericolosa.
Immersa nelle meraviglie e nei rischi dell'Africa, Delilah si apre a una terra che offre esperienze forti e contrastanti: caldo, oscurità, bellezza, gioia e paura la colpiscono direttamente al cuore.
Solo quando questo luogo sacro sarà profanato col sangue, lei scoprirà per che cosa vale la pena lottare davvero e di che cosa non potrà mai più fare a meno.



Deanna Raybourn Originaria del Texas, è cresciuta a San Antonio, dove ha frequentato il college e ha conosciuto l'uomo della sua vita, sposato il giorno del diploma. Ha scritto il suo primo romanzo a 23 anni, e dopo 3 ha lasciato la professione di insegnnate, per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. La grande occasione però è arrivata con la pubblicazione di Silenzi e Veleni nel 2007 premiato con il RITA AWARD. Una prosa raffinata e una straordinaria capacità di far rivivere il passato sono la chiave che le ha permesso di raggiungere un meritatissimo successo. Con Harlequin Mondadori ha pubblicato diversi romanzi, tra cui Silenzi e Veleni, ora in e-book. On-line su http://www.deannaraybourn.com/.

Unica nel suo genere, Deanna Raybourn sa creare personaggi indimenticabili e ambientazioni storiche descritte nei minimi dettagli. Magistrale.Nora Roberts, autrice n.1 della NY Times Bestseller List

--o--





---oOo---
Campari 
a colazione
di Sara Crowe
pagine 300 circa
prezzo 12,90
Harlequin Mondadori
dal  5 maggio 2015

--o--







È il 1987 e il mondo di Sue Bowl cambia per sempre.
Come se non avesse abbastanza problemi con i suoi diciassette anni, il padre se la fa con un'orribile mangiatrice di uomini di nome Ivana.
cover originale
Ma la madre l'ha sempre spinta a fare del proprio meglio con quello che si ha, e ora ciò che le è rimasto sono il suo amore per la scrittura e una zia a dir poco stravagante. Così Sue si trasferisce per un po' nella malmessa magione di famiglia di zia Coral, Green Place, insieme a un numero sempre crescente di eccentrici personaggi.
Lei non vede l'ora di compiere vent'anni, invece zia C. desidera con tutta se stessa averne ancora 30. E come ama ripetere, citando Oscar Wilde: "La tragedia della vecchiaia non è essere vecchi, ma essere giovani"
Tra un improbabile gruppo di scrittura, amori adolescenziali e svendite di borse, Sue avrà modo di scrivere , di scoprire cos'è l'amore e di bere il suo primo Campari a colazione.
E chissà, forse imparerà anche una cosetta o due che l'aiuterà a fare pace con il passato


--
 

Sara Crowe. Nota come attrice di teatro, cinema e tv (faceva parte del cast del film Quattro matrimonio e un funerale) debuta come scrittrice propri ocon questo romanzo e riaprendo vecchi quaderni di appunti del passato alcuni personaggi sono tornati a far sentire la propria voce.


--o--






---oOo---
PER TE
qualunque cosa
di Paige Harbison
pagine 300 circa
prezzo 14,90
Harlequin Mondadori
dal  5 maggio 2015
--o--






Natalie e Brooke sono amiche da sempre, e per sempre.
cover originale
Così diverse ma inseparabili.
Natalie è tranquilla e studiosa, contenta di stare in casa a guardare vecchi film, mentre Brooke è l'anima di ogni festa, la ragazza più popolare della scuola, quella che ognuna vorrebbe essere.
Poi all'improvviso tutto cambia: in una folle notte che Natalie non riesce a ricordare e che Aidan, il ragazzo di Brooke, non riesce a dimenticare.
L'amicizia tra le due ragazze si trova a una svolta, mettendo in discussione quello che pensavano di sapere l'una dell'altra e facendo loro scoprire che cosa davvero significhi la vera amicizia.


 Cresciuta nella periferia di Washington D.C., Paige Harbison si è recentemente laureata in Belle Arti alla Towson University. Trascorre la maggior parte del suo tempo con gli amici, da cui trae una costante ispirazione per i suoi personaggi. Nel tempo libero ama scrivere, dipingere e guardare svariati programmi tv.

--o--

 
 

---oOo---
All'improvviso 
la scorsa estate
di Sarah Morgan
pagine 300 circa
prezzo 14,90
Harlequin Mondadori
dal  19 maggio 2015
--o--



La serie "O'Neil Brothers" è composta da:
2. Suddenly Last Summer - All'improvviso la scorsa estate
3. Maybe This Christmas - ancora inedito

È davvero una pessima giornata per l'impetuosa chef francese Élise Philippe. Non solo sono andati a monte i grandi progetti per l'inaugurazione del suo amato café, ma come se non bastasse Sean O'Neil è tornato in città, e più appetitoso che mai.
cover orginale
Il ricordo della notte di fuoco che hanno condiviso l'estate precedente rappresenta per lei una vera tentazione, ma sa fin troppo bene che poi, alla fine, Sean se ne andrà di nuovo.

Per lui, infatti, tornare a casa nel Vermont allo Snow Crystal Resort, anche se temporaneamente, è un vero incubo, perché significa affrontare il senso di colpa che lo tormenta per essersi allontanato dalla famiglia anni prima ed essersi costruito una vita tutta diversa, come medico.
C'è solo un aspetto positivo nel trovarsi lì: Élise Philippe è ancora nei paraggi e non smette di fargli bollire il sangue nelle vene. E il pensiero di come sono stati insieme quella volta rischia di rendere ancora più difficile andarsene.



Sarah Morgan Tra le autrici più amate da USA Today, due volte vincitrice del RITA Award per i Romance Writers of America, Sarah Morgan si è fatta conoscere grazie ai suoi romanzi vivaci e sensuali, di cui ha venduto oltre 11 milioni di copie. Inglese, ama la vita all'aria aperta, sciare e fare trekking, ma soprattutto adora rimanere in contatto con le proprie fan, tramite Facebook facebook.com/AuthorSarahMorgan, Twitter @SarahMorgan_ e il suo sito web  www.sarahmorgan.com.  Per Harlequin Mondadori ha pubblicato Mentre fuori nevica, il primo romanzo della serie incentrata sui fratelli O’ Neil.

4 commenti:

Ludo ha detto...

Campari a colazione parrebbe pure divertente... Non apprezzo, invece, il titolo italiano del libro di Deanna Raybourn.

Saltando di palo in frasca, hai, poi, iniziato a leggere la trilogia di Sara Bilotti?

Endimione Birches ha detto...

Ciao Ludo!!!!

Siamo ufficialmente telepatiche!! Proprio oggi ti pensavo!!! Che bello risentirti Ludo!!! Spero che il lavoro ti abbia preso eccessivamente ;) e ti abbia concesso tempo per un po' si svago :D

Venendo a noi posso dirti che nemmeio io ho amato il titolo della Raybourn in italiano, suona come molto lontano dalle intenzioi dell'autrice ... almeno la cover è la stessa, mi piaceva molto ;)

Pare che Campari a Colazione sia ecceziunale!!! Speriamo!!

E per concludere ...siiiiii!!! Ho iniziato la Bilotti ora che ho anche il terzo romanzo !!
Ma non so bene quando la terminerò perchè ho avuto l'idea geniale di iniziare ben due serie anche molto lunghe e contemporaneamente: Il trono di spade e Agatha Risin... bellissime, anzi fantastiche entrambe ... ma ideona ... davvero un'ideona!!! Non ho più energie tra lavoro e letture!!


Ludo ha detto...

Woah, Il trono di spade è un'impresa titanica!

Ho recuperato e visto il film di Agatha Raisin e mi sa che, se ti piacciono i libri della serie, potrebbe farti sorridere anche il film... un tripudio di villaggi abitati da gente in wellies... praticamente un ambiente che richiama il mio.

Endimione Birches ha detto...

Eh fortunella la Ludo allora se si bea di quei del wellies... !!!!!