Di nebbia e d'autunno ...

mercoledì 26 ottobre 2016

Carissimi lettori, mi sono assentata un pò dal blog perchè purtroppo ho preso l'influenza! Dopo gioni bui fatti di medicine e fazzoletti ... eccomi tornata in piena attività!

Avevo in programma di leggere parecchio durante la scorsa settimana, ma per ovvi motivi ... non ci sono riuscita ed eccomi a dover spostare quello che avrei voluto postare e riconsiderare molto delle date che avevo scelto per stupirvi ... ma non vi preoccupatevi perchè ho già ripreso a leggere come una forsennata e ho fissato nuove date per le recensioni che ho dovuto saltare forzosamente ...

Per questo post, invece vorrei proporvi qualcosa di diverso, anche in vista della festa che ormai inpazza anche nelle nostre città: Halloween.

C'è infatti qualcosa che da sempre attrae tutti noi, nel bene o nel male, verso questa festa pagana che alla fine nolenti o volenti ci siamo visti importare. Ed ecco che ci fiondiamo a comprae caramelle, a talgiare zucche e travestirci da essere spaventosi, partecipare a feste a tema e comprare accessori spaventosi con cui arredare casa e spaventare chi vi entra. Io non sono assolutamente esente da questa cosa, in quanto acquisto ogni sorta di nuovo oggetto spaventoso per creare imboscate ai miei famigliari/animali domestici, ma devo dire che quello che mi piace di più di Halloween è che le librerie rispolverano i vecchi classici spaventosi e nuove storie del terrore per "fare atmosfera", portandoci dunque a svelare il nostro lato oscuro, vicino al paranormale e più timoroso.

Venendo a noi, dunque, ecco che vi vorrei proporre una serie i romanzi da prendere in considerazione per questi prossimi giorni, da passare cercando qualche brivido. Ho inserito vari titoli, tra cui gialli, paranormali, leggende e mistero, sperando che possiate trovare qualcosa di accattivante!












---oOo---
Hotel
 du Barry 
di Lesley Truffle 
pagine 400 circa
prezzo 16€
HarperCollins
dal novembre
--o--










Di solito i bambini abbandonati vengono lasciati sulla porta di ospedali ed orfanotrofi, oppure tra gli scaffali di tetri grandi magazzini o in sudice stazioni ferroviarie. 
La neonata conosciuta come “la bambina dell’Hotel du Barry”, invece, è avvolta in un paio di mutandoni da donna e appesa al filo del bucato nel cortile della lavanderia del lussuoso albergo londinese, miracolosamente scampato ai bombardamenti della prima guerra mondiale. 
Conquistati dal sorriso della piccina, i membri del personale decidono all’unanimità di tenerla con loro e con mezzi non del tutto ortodossi convincono il proprietario, Daniel, ad adottarla. 
Cat cresce così amata e coccolata sia dallo staff che dagli ospiti dell’hotel, ugualmente a proprio agio nella sontuosa suite del nono piano e nel labirinto di corridoi dello scantinato. 
Molti anni dopo, quando Daniel du Barry muore in circostanze a dir poco sospette, Cat decide di risolvere il mistero, e chiede aiuto ai membri della sua insolita famiglia dal detective dell’albergo al gigolò irlandese, dalla compassionevole prima governante alla seducente cameriera perché l’aiutino a inchiodare l’assassino dell’uomo che le ha fatto da padre.

Un mistery insolito e brillante sullo sfondo dei ruggenti anni Trenta, capace al tempo stesso di commuovere e divertire.

27429443
cover originale

Lesley Truffle  è nata a Londra ma è australiana di adozione. Ha viaggiato molto e lavorato a Londra e in Giappone. Ad oggi vive a Melbourne, lavora come insegnante, fotografa, cameriera in hotel e in gallerie d'arte, bar, nightclubs e altri lavori ... Ama fotografare ed esporre le sue opere nelle gallerie, creando storie immaginarie e monologhi interiori, ovviamente le piace moltissimo scrivere.

 --o--










---oOo---
Rebel
Il tradimento
di Alwyn Hamilton 
pagine 448 circa
prezzo 16€
Giunti 
dal 2 novembre
--o--














La serie "Rebel of the Sands" è composta da:
--

1. Rebel of the Sands - Rebel. Il Deserto in fiamme
2. Traitor to the Throne - Rebel. Il Tradimento
3. Ancora inedito


Amani, ormai consapevole dei poteri sovrannaturali ereditati dal padre, si è unita alle forze della resistenza in lotta contro il Sultano. 
Gli scontri stanno sfuggendo al controllo del principe Ahmed per evolvere verso una guerra che i ribelli non sono ancora pronti a vincere: quando in una remota città del deserto la filosofia della ribellione viene usata per giustificare un massacro, anche tra i seguaci di Ahmed scoppiano i primi profondi contrasti. 
Segreti e antichi rancori familiari, agguati, tradimenti, un susseguirsi di colpi di scena in un mondo in cui nulla è ciò che sembra: Amani arriverà a chiedersi se davvero il Sultano è un tiranno, come lo dipingono i ribelli, e non invece un sovrano che cerca disperatamente di difendere il paese che ama dall’invasione di un nemico straniero. 
Un mondo di passioni intense dove i padri sono pronti a uccidere i propri figli, ma anche dove l’amore è ardente come il deserto.

29739361
cover originale

Alwyn Hamilton, nata in Canada, ha studiato storia dell'arte in Francia e attualmente vive a Londra. Da poco laureatasi a Cambridge, si è subito fatta notare nell'ambiente editoriale internazionale con questo esordio straordinariamente originale e affascinante.

--o--












---oOo---
LaRose
di Louise Erdrich
pagine 400 circa
prezzo 16€
Feltrinelli
dal 2 novembre
--o--











I tre libri collegati tra loro di questa serie sono:

1. The Round House - La Casa Tonda
2. The Plague of Doves - 
3. LaRose - LaRose

Finalista al premio Pulitzer con Il giorno dei colombi. Vincitrice del National Book Award con La casa tonda. Louise Erdrich completa la sua trilogia ideale ambientata tra gli indiani ojibwe del Nord Dakota.

Nella riserva di indiani ojibwe serpeggiano i timori per l’approssimarsi della fine del secondo millennio. Le famiglie di due sorelle si preparano ai festeggiamenti natalizi. Tutto sembra andare normalmente, a parte le paure ossessive del bug che tormentano Peter, uno dei due capifamiglia, quando una tragedia ben più reale della prevista fine del mondo si abbatte sulla riserva…

LaRose
cover originale


Louise Erdrich, nata in Minnesota nel 1954, è autrice di quattordici romanzi, poesie, racconti, libri per l’infanzia e di un memoir sulla sua precoce maternità. Molto premiata per la sua opera, è unanimemente considerata una delle più importanti scrittrici americane contemporanee. Ha pubblicato con Feltrinelli: Tracce (1992), La casa di betulla (2006), Passo nell’ombra (2011), La casa tonda (2013), con cui si è aggiudicata il National Book Award 2012, Il giorno dei colombi (2013), finalista al premio Pulitzer per la narrativa nel 2009, e LaRose (2016). 

Nessun commento: