Anteprima da non perdere: "Il fiume del non ritorno" di Bee Ridgway.

mercoledì 5 marzo 2014

Notizia di servizio: Dovete scusarmi se questa settimana non avete ancora lette recensioni, ma purtroppo l'influenza mi ha messo ko! Al momento l'unica cosa che riesco a fare è premere "pubblica" ai post che avevo già preparato da un pò delle letture da proporvi ... prometto che pubblicherò articoli bellissssssimi appena ripresa dal febbrone invalidante che mi ha colpita e messa al tappeto :(

Arriva finalmente in Italia un romanzo che sto tenendo sotto controllo da un pò. Sonzogno, infatti, finalmente pubblica "Il fiume del non ritorno", romanzo che narra di un tema ch emi è molto caro: i viaggi nel tempo. Il protagonista, Nick Falcott, morente sul campo di battaglia durante le guerre Napoleoniche si sveglia in un letto di ospedale in un tempo che non riconosce. Ed infatti sono passati solo 200 anni!
Il romanzo, che si svolge rimbalzando tra due linee temporali, tra passato e presente, tra 1815, 2003 e 2013 trasporta il lettore in avventure che lo faranno vivere in in una Londra nel lontano passato ed il presente in una sorta di dejavù che ha incantato i lettori che hanno già avuto il piacere di leggerlo. Curiosi? Io moltissimo ...
 
 



---oOo---
Il Fiume 
del Non Ritorno
di Bee Ridgway
Pagine: 448
Prezzo: 19,00
Sonzogno
dal 21 marzo 2014
--o--







Il giovane duca Nick Falcott sta per essere ucciso in battaglia durante le guerre napoleoniche e si risveglia in un letto di ospedale nella Londra di oggi.
cover originale
Gli viene spiegato che egli fa parte della Gilda, un’organizzazione che ha il potere di andare e venire attraverso i secoli.
In tale veste, Nick può disporre di tutto: denaro e gloria a volontà. Eppure il suo cuore non può dimenticare gli occhi della bella Julia, rimasta all’inizio dell’Ottocento.
E così otterrà dalla Gilda il rarissimo privilegio di poter tornare nell’epoca da cui è venuto, in cambio di una delicata missione: trovare il misterioso Talismano, un manoscritto più antico delle Sacre Scritture trattenuto in mani nemiche, e cambiare il corso del mondo.
Perché la chiave per viaggiare nel tempo esiste. Possederla significa controllare il passato e quindi anche il futuro.


Bee Ridgway è nata e cresciuta ad Amherst, Massachussetts, in una corte di tre vecchi casolari. Ha frequentato l’Oberlin College. Ha lavorato per un anno a Elle Magazine, poi si è trasferita a Cornell per un dottorato in letteratura inglese. Dopo diversi anni spesi a caccia di ricerca sui materiali e il vero amore per il Regno Unito, ha iniziato ad insegnare letteratura americana al Bryn Mawr College. Vive con il compagno a Philadelphia. Il fiume del non ritorno è il suo primo romanzo.a

3 commenti:

Ludo ha detto...

Endimione, spero tu ti possa riprendere al più presto.

Un giorno dovresti scrivere un posto su come fai a pubblicare così di frequente... sono curiosa.

A parte tutto, questo libro ispira parecchio anche me. A maggio dovrebbe uscire in edizione economica nel Regno Unito... vedremo.

Daniela ha detto...

Sai che questo romanzo m'incuriosisce davvero molto Endimione, credo che presto lo cercherò in libreria !
Ringraziandoti per il suggerimento ti auguro di rimetterti in salute al più presto, mia cara :)
Buona serata xxoo
Daniela

Endimione Birches ha detto...

Vi adoro, tanto tanto tanto tanto ;)
♥♡♥ 💕 ♥♡♥ 💕 ♥♡♥ 💕