Recensione: "Sotto la stessa luna" di Ornella Albanese

giovedì 30 luglio 2015


 
  ---oOo---
Sotto 

la stessa 
Luna

di Ornella Albanese
pagine  210 circa
prezzo  2.99€
Youcanprint
Self-Publishing
già disponibile in ebook
--o--









Cosa succede se un romanzo rosa diventa il protagonista di un romanzo rosa?
Detta le regole, crea imprevisti e seduce completamente Lucrezia, che lo ha acquistato per noia e storcendo un po’ il naso. Così lei si trova a imitare la protagonista del libro che, guarda caso, ha il suo stesso nome.
L’Altra Lucrezia diventa il suo spirito guida e le soffia all’orecchio di lasciare il fidanzato perfetto e di dire il primo no al suo capo, dopo anni passati a strisciare. Ma l’Altra Lucrezia, smagliante tra le pagine del romanzo, brancola penosamente se si misura con il mondo reale e nessuno dei suoi consigli sembra andare a buon fine.
Forse pitturare di azzurro mare le pareti di casa, potrà servire ad arginare il vortice degli eventi negativi?
O sarà la luna a operare il sortilegio, regalando un lieto fine persino più sfolgorante di quello di un romanzo rosa?
Con Sotto la stessa luna l'autrice ha voluto fare un divertente omaggio al romanzo rosa e alle sue numerose lettrici, che amano vivere e sognare con ironia e romanticismo.

Considerazioni.
Romanzo carinissimo quest'ultima fatica della Albanese, che mi ha sorpresa davvero tanto ed in positivo. 

Sorpresa perchè sapevo che questa autrice fosse eclettica e decisamente romantica, ma la conoscevo più che altro per i suoi romanzi romantici ad ambientazione storica. Non la conosceva per nulla in campo contemporaneo e quindi è stata una bella scoperta vedere che si è mossa con scioltezza e naturalezza nel narrare una storia moderna cogliendone lo spirito e rappresentarla nei pregi e nei difetti con ironia e spensieratezza!

E' stato un esperimento decisamente riuscito, in quanto la storia risulta essere  un bell'amalgama sia dello spirito spumeggiante e divertente della nostra epoca che della sua dissacrante visione delle cose, ed in particolar modo del modo in cui consideriamo il romanzo rosa in generale. 

La trama è abbastanza semplice, una certa Lucrezia, protagonista della storia,  acquista un romanzo rosa (anche se è un diffidenti nei confronti di questo genere), ma man mano di sente presa dalla storia e cerca di imitari i comportameti della protagonista della storia che legge, che guarda caso ha anche il suo stesso nome. 
In breve tempo Lucrezia segue i consigli che le vengono inviati dalla protagonista del romanzo (mollare il fidanzato o dire di no al capo, ad esempio) e rivoluziona man mano la sua esistenza, che sembra prendere una piega piuttosto negativa fino a quando non incontra una certa Alice...

Lo consiglio perchè è un romanzo che non si prende sul serio e proprio non facendolo si attira tutta la simpatia possibile. Prendendo di mira i romanzi rosa (verso i quali a volte l'accanimento è decisamente esagerato da parte di alcuni critici/autori e persone più in generale) la Albanese riesce a confezionare un romanzo ironico e intelligente tramite il quale ci sussurra che possiamo togliere il "rosa" dalle pagine di un libro, ma non dalle persone, anche le più scettiche e che il "romanzo rosa" come genere non è altro che il riflesso di un nostro desiderio, più o meno espresso.

E' scrittto bene, scivola via senza pari tra una battura e l'altra, ti rende felice perchè ridi alle battute (e non inorridisci perchè i dialoghi fanno scempio dei protagonisti) e pensi che l'avventura surreale di Lucrezia sia in fin dei conti uno spassoso siparietto degno di essere letto perchè ti intrattiene con allegria. Piacevolissimo!!!

Ornella Albanese Dopo aver pubblicato otto romanzi contemporanei (ed. Le Onde), dodici romance storici (I Romanzi Mondadori) e due thriller storici (Fanucci Leggereditore), Ornella Albanese si cimenta in un romanzo diverso da tutti i precedenti, anche se aveva già sperimentato la commedia brillante in più di cento racconti e romanzi brevi.
Con Sotto la stessa luna l'autrice ha voluto fare un divertente omaggio al romanzo rosa e alle sue numerose lettrici, che amano vivere e sognare con ironia e romanticismo.

4 commenti:

Sara.88 ha detto...

Non ho mai letto nulla dell'autrice perché i suoi romanzi rientravano in un genere che proprio non mi piace.. però magari, a questa nuova storia più contemporanea, posso dare un'opportunità ;)

Endimione Birches ha detto...

@Sara.88
Scrive benissimo, concedile occasione :) e buona lettura :)
xo
Endi

Anonimo ha detto...

Ciao Endimione che bella sorpresa! E sono contenta di averti sorpresa a mia volta. Ti assicuro che mi sono divertita tantissimo a scrivere Sotto la stessa luna e poi sai che mi piace sperimentare...
Ti abbraccio con affetto, e un ciao a Sara.88!
Ornella Albanese

Endimione Birches ha detto...

Grazie per essere passata Ornella, e' stato un piacere ;)!!!!!!
Xo
Endi