Old Style News!!

venerdì 18 aprile 2014


Oggi vorrei porvi all'attenzione la ripubblicazione di alcuni romanzi di un autore molto importante in Inghilterra, satirico e pungente per la sua epoca: Edward Fredric Benson.
Prolificissimo autore dei primi anni del novecento, Benson ha scritto una serie molto frizzante e leggera che mette in mostra le pecche della società inglese del periodo in questione e conosciuta anche come Make Way for Lucia, con protagoniste Emmeline "Lucia" Lucas ed Elizabeth Mapp. La serie comprende sei romanzi scritti da Benson, due (Lucia in Wartime e Lucia Triumphant) scritti, quali seguiti, da Tom Holt e l'ultimo, scritto nel 2008 da Guy Fraser-Sampson e intitolato Major Benjy (2008). 
Dai romanzi di Benson è stata fatta anche una serie televisiva in dieci episodi, per Channel 4 dal 1985 al 1986.
Vediamo insieme se può essere di vostro gradimento!
 






---oOo---
Lucia 
a Londra
di Edward Fredric Benson
Pagine 280
Prezzo 15,00 €
Fazi
dal 17 aprile
--o--









La serie "Mapp and Lucia" è composta da:
  1. Queen Lucia ( del 1920) - La regina Lucia°
  2. Miss Mapp (del 1922)
  3. Lucia in London (del 1927) - Lucia a Londra°
  4. Mapp and Lucia (del 1931) -  Mapp e Lucia°
  5. Lucia's Progress (del 1935)*
  6. Trouble for Lucia (del 1939) 
  7. Lucia in Wartime (del 1985)**
  8.  Lucia Triumphant (del 1986)**
  9.  Major Benjy (del 2008)***
° Già pubblicati in precedenza da Fazi e in ripubblicazione
*Stampato anche come The Worshipful Lucia
** I seguiti scritti da Tom Holt
*** Scitto da Guy Fraser-Sampson  

La tranquilla cittadina di Riseholme, nell’annoiata provincia inglese degli anni Venti, ha una sua regina indiscussa, l’impareggiabile Lucia. 
Lucia divide le sue giornate tra tè con la sua fedele corte di amiche, pettegolezzi e concertini domestici, fin quando un evento giunge inaspettato a sconvolgere la sua esistenza: una grossa eredità. 
Lucia allora abbandona Riseholm per trasferirsi nel quartiere più esclusivo di Londra, iniziando la sua scalata all’alta società: tra contesse, principi e artisti sbruffoni, Lucia, dopo una serie di esilaranti avventure, diventa la beniamina dell’aristocrazia londinese, o almeno così crede lei…

----o- Le cover dei romanzi -o---

  

  

 


«Non esiste compagnia più deliziosa per chi voglia
conoscere i paradisi e gli inferni dello snobismo».

Giovanni Mariotti, «Io Donna»

«Siamo nelle regioni dell’umorismo più rarefatto,
dove l’ironia tocca vette ancora più esclusive
di quelle frequentate dal celeberrimo Wodehouse».

Alessandro Zaccuri, «L’Avvenire»

«Pagheremmo qualsiasi cosa per i libri di Lucia».
 W. H. Auden, N. Coward, N. Mitford, G. Lawrence «Siamo nelle regioni dell’umorismo più rarefatto, 
dove l’ironia tocca vette ancor più esclusive di quelle
 frequentate dal celeberrimo Wodehouse». 
Alessandro Zaccuri, Avvenire «Non esiste compagna più deliziosa per chi voglia
 conoscere i paradisi e gli inferni dello snobismo». 
Giovanni Mariotti, Io donna «Una meravigliosa scoperta». 
Gianni Riotta, Corriere della Sera «Piacevole in un modo addirittura sorprendente
 per il contesto di oggi, apparentemente ad anni luce di distanza». 
Masolino D’Amico, Tuttolibri La Stampa 


Edward Fredric Benson, scrittore originale e prolifico, nacque nel 1867 e morì nel 1940, a Cambridge. Lavorò come archeologo, ma si occupò anche di politica, sport e bird-watching; tra i suoi romanzi ricordiamo Dodo, Mrs Ames e, naturalmente, il ciclo dedicato a Lucia. Benson, al pari di Wodehouse, è ormai considerato un maestro del romanzo umoristico del Novecento.

Nessun commento: