-------------------------------------

Ah, vecchi romanzi, quanto mancate al mio cuore affranto ...

venerdì 25 marzo 2016



Siccome sono a casa per qualche giorno, in occasione delle vacanze, cercavo dei titoli un pò interessanti con cui stupirmi e quindi proporvi. Cerca e ricerca, posso finalmente comuncarvi di aver trovato dei romanzi che potrebbero essere valida alternativa alle uscite degli scrittori contemporanei che attualmente troviamo in libreria.

Ho scelto qualcosa che avesse un sapore un pò antico da "vestire" su alcuni generi che da un pò mi appassionano. I tre generi in questione si concretizzano nella novella classica di H. James, il fantasy - con il grande ritorno nelle librerie - di M. Stewart ed infine il romance con E. Heidenreich e B. Schroeder che ci forniscono la doppia percezione del matrimonio da parte di un marito e di una moglie, in tono ironico.

Spero davvero che possiate trovare qualche buona lettura tra di essi e mi farebbe altrettanto piacere sapere che cosa state leggendo in questi giorni, se avete tempo e modo ;)
 

Ecco i titoli che ho adocchiato: 


 










---oOo---
 Gli
Ambasciatori
di Henry James
pagine 22€
prezzo 568
Elliot Editore
già disponibile
--o--










Gli ambasciatori sono persone fidate che la signora Newsome, ricca possidente di Woollett, cittadina industriale del New England, spedisce a Parigi perché riportino a casa il figlio Chad, sospettato di sprecare il suo tempo in bagordi.
Il primo di questi “ambasciatori” è Lambert Strether, cinquantenne di bella presenza, intelligente e interessato alla mano della signora Newsome. Giunto a Parigi, scopre che il vero motivo che trattiene Chad dal tornare è una relazione con Madame de Vionnet.
Invece di impegnarsi nel convincere il giovane a far ritorno a casa, Strether si lascia sedurre dal fascino della vecchia Europa e della scoppiettante capitale francese, dimenticando del tutto il motivo del viaggio e mettendo in crisi non solo il ruolo di “ambasciatore”, ma il senso stesso del suo intero percorso esistenziale. 
Intanto la signora Newsome, non sapendo cosa pensare, invia uno dopo l’altro nuovi ambasciatori che, puntualmente, cadono a loro volta nella rete di fascinazioni del beau monde, rimanendone invischiati.
Scritto tra il 1900 e il 1901 e pubblicato nel 1903, Gli ambasciatori è un romanzo ampiamente autobiografico, considerato dallo stesso James come il suo capolavoro.
cover originale

 «Gli ambasciatori è dotato di uno splendore particolare… 
il romanzo migliore nella totalità della mia produzione» 
HENRY JAMES 

«Uno stile avvolgente, complesso, tortuoso, fatto di incisi, esitazioni,
 sovrapposizioni, com’è tipico di chi costantemente indaga su se stesso e sugli altri. 
James considerava Gli ambasciatori il suo romanzo più compiuto, 
ed è forse letterariamente il suo migliore» 
SERGIO PEROSA, CORRIERE DELLA SERA

Henry James  Figlio del teologo Henry James Sr, fratello del filosofo William James e della scrittrice Alice James, Henry James fu una figura chiave del realismo letterario del XIX secolo. Tra le sue opere ricordiamo Gli europei (1878), Ritratto di signora (1881) e Giro di vite (1898)

--o--

 







---oOo---
 La 
Caverna 
di Cristallo
di Mary Stewart
pagine 22€
prezzo 450
Elliot Editore
dal 31 marzo
--o--











 
"La trilogia di Merlino" è composta da:

1.  The Crystal Cave (già pubblicato da Rizzoli) - La grotta di cristallo
2. The Hollow Hills (già pubblicato da Rizzoli) - in attesa di ripubblicazione
3. The Last Enchantment (già pubblicato da Rizzoli) - in attesa di ripubblicazione
4. The Wicked Day - ancora inedito
5. The Prince and the Pilgrim - ancora inedito

Nella magica e selvaggia Britannia del V sec vive un ragazzo dai poteri particolari: Merlino.
E' figlio della figlia di un re, ma la sua vita non è facile: qualcuno lo odia e lo minaccia, e perciò è costretto a fuggire.
Nel lungo esilio, fra avventure, amori e battaglie, perfeziona le sue arti magiche che lo porteranno ad assumere un compito gravoso ed entusiasmante: essere il maestro di Re Artù.

cover originale


Mary Florence Elinor Stewart, nasce a Sunderland. Fu docente di letteratura inglese fino al suo matrimonio, avvenuto nel 1945, con Sir Frederick Stewart, preside del dipartimento i geologia della Edinburgh University. Dal romanzo The Moon-Spinners ne venne tratto anche un film. La serie di libri, più tardi definite "Le cronache di Merlino" portò Lady Stewart nella classifica dei bestseller, più volte dagli anni 1960 fino agli anni 1980. 

--o--



 Scene da un matrimonio. 
Lungo, sopravvissuto al tempo ma dal tempo segnato. 
Dolce e amaro, come solo le lunghe unioni possono essere. 
Scene malinconiche, vere, crude e, soprattutto, divertenti. 
Una storia sulla prevedibilità dell’altro e al tempo stesso 
sul suo profondo mistero, sulla distanza tra ciò che si dice e ciò che si pensa,
 su come si cambia e su dove si resta uguali…
Un diario di coppia scritto a quattro mani. 


 




---oOo---
 Questa Cosa 
Bizzarra 
che si chiama 
Amore
di Elke Heidenreich – Bernd Schroeder
pagine 16€
prezzo 192
Astoria Editore
prossimamente
--o--








Raccontata a capitoli alterni da Lore e Harry, la storia che si dipana, con straordinario affetto e umorismo, è quella di una coppia simile a molte che conosciamo o di cui facciamo parte.
Lui, che voleva fare l’architetto, si è poi messo a lavorare in un’industria ed è stato prepensionato, sviluppando un amore ossessivo per il giardino. Lei, bibliotecaria appassionata, che ha passato la vita a cercare di trasmettere l’amore per i libri e a organizzare incontri con autori, si trova a un passo dalla pensione e pensa con orrore al giardino nel quale si vede trascorrere lunghe e noiose giornate.
Sposati da quarant’anni, hanno una figlia, Gloria, a un passo dal terzo matrimonio. Ricordando la rigidità della loro educazione, Lore e Harry le hanno lasciato fare tutto ciò che voleva: “Quando ha voluto lasciare la scuola, glielo abbiamo lasciato fare, quando è voluta andare in India, glielo ab­biamo lasciato fare, le abbiamo sempre lasciato fare tutto, forse è stato un errore”.
E ora non la riconoscono più, e lungo tutto il romanzo Harry si domanda se partecipare o meno al matrimonio. Alla fine deciderà di andare e, nel divertirsi a osservare persone e situazioni a loro così estranee, Lore e Harry ritroveranno ciò che li unisce, ciò che, nonostante le delusioni e le frustrazioni, per loro è ancora importante.
Alte Liebe
cover originale

Elke Heidenreich (1943) è scrittrice e critica letteraria. Come giornalista lavora per quotidiani e periodici, radio e televisione; per anni ha tenuto una rubrica su “Brigitte”, uno dei maggiori femminili tedeschi. Ha scritto alcuni libri per bambini con protagonista un gatto – Nero Cuordileone – pubblicati in Italia da Salani. Al suo attivo racconti e romanzi e numerosissimi premi.

Bernd Schroeder (1944), sceneggiatore televisivo e regista, ha ricevuto numerosi premi. Da alcuni anni si è messo a scrivere, con Heidenreich appunto (con cui è stato sposato per più di vent’anni) e da solo. È membro del PEN Club tedesco.

2 commenti:

Daniela ha detto...

A chi lo dici mia cara !!!
Ti auguro una Pasqua Serena, dolce amica mia, e che la primavera ti sorrida !
Ti abbraccio di vero cuore
Dany

Endimione Birches ha detto...

Grazie mille!!!! Ricambio con tutto il cuore!!!
<3 <3 <3
Endi