Preview & Interview in esclusiva: M.J.Heron svela i misteri di "Implosion"

giovedì 25 ottobre 2012


" Tu chi sceglieresti tra chi ti ha dato la vita
e chi potrebbe togliertela?
La risposta potrebbe non essere così ovvia.
"


Ed eccoci ad un'altro venerdì! Solitamente il venerdì è tempo di recensione, ma oggi ho pensato invece di proporvi una lettura che potrebbe interessare moltissimo 

a) tutti coloro di voi che amano il formato e-book
b)  che amano il genere paranormal - fantasy

Nel primo caso perchè il romanzo di cui vi sto per parlare non lo troverete in formato cartaceo ma solo ebook - novità assoluta ed esperimento targato DeAgostini - e poi perchè la storia contenuta in questo libro avrà i caretteri del fantasy - paranormal. Occasione ghiottissima!

Non paga di presentarvi questa assoluta novità devo anche dirvi che ho una sorpresina per voi ... un'intervista con la scrittrice che mi ha gentilmente rilasciato in modo da soddisfare meglio la vostra curiosità sul romanzo che uscirà il 26 ottobre!!

 In attesa della sua uscita eccovi libro ed intervista!






---oOo---
Implosion
di M.J.Heron
prezzo € 1,99
dopo 2 mesi € 4,99
SOLO in formato E-BOOK
DeAgostini 
dal 26 ottobre  
--o--








Non è affatto un giorno come un altro.
Il destino ha premuto il tasto on.
Le loro vite stanno per cambiare in modo definitivo. Quando Katherine Evans incontra Armand non sa che dietro quelle sembianze da bello e dannato si cela uno dei più potenti Generali dell'Antica Stirpe. Non può immaginare che sarà proprio lui la sua salvezza... o la sua rovina, né può conoscere il suo vero piano: crudele, spietato, oscuro come le tenebre.

Un paranormal venato di fantasy in cui gli eventi si susseguono con i ritmi del thriller. Una verità agghiacciante sta per essere svelata.
Nessuno è più al sicuro,
i protagonisti stanno per essere soffocati dalle loro stesse esistenze.
Ognuno di loro nasconde un segreto, nessuno può permettersi di fallire. Una sola certezza: quando supera se stesso, l'amore può uccidere.
L'intervista:


- La prima domanda che vorrei farle attiene la storia di "Implosion". La trama diffusa in rete, infatti, circonda il romanzo di una fitta nube di accattivante mistero. Potrebbe raccontarci qualcosa al riguardo, per la gioia della nostra cusiosità ?
Più che svelare l'articolarsi della trama di Implosion, vorrei indicare alcuni degli elementi chiave: i Kurann – personaggi potenti e oscuri dotati di particolari poteri che caratterizzano ciascuno di essi in modo diverso; un segreto che travolge la vita dei protagonisti; un destino avverso che sa stupire anche quando è gentile; un amore che va al di là di ogni ragione e che in modo distorto riesce a uccidere se stesso; alcune gocce scarlatte... e altre salate.
- Com'è nato "Implosion"?
Implosion nasce dalla forte esigenza personale di tradurre in parole le immagini che stavano emergendo dalle nebbie della mia fantasia, rivelando volti ed emozioni. Mi sono lasciata prendere per mano e accompagnare dove volevano i personaggi che mi hanno stupita e coinvolta ogni giorno di più, tanto che mi sono realmente affezionata a loro. Con e per loro ho sofferto e ho gioito, insieme a loro sono cresciuta. Scrivere Implosion è stata una continua, intima ed entusiasmante esperienza.
- Quale tipologia di lettura si troveranno di fronte i lettori, nel leggere questo romanzo? Appartine ad un unico genere o è il prodotto finale di un mix di generi?
Per me sarebbe stato difficile non sconfinare in più generi. Amo il paranormal romance tanto quanto l'urban fantasy e il thriller. Mi piace sperimentare e non vado particolarmente d'accordo con le "restrizioni". Ho pensato solo alla storia e non alla schematizzazione di un genere in particolare.
- I 5 aggettivi con cui descriverebbe "Implosion".
Io lo vedo come la mia meravigliosa “creatura”, per voi spero possa rivelarsi intrigante, misterioso, sorprendente, oscuro, avvolgente.
- Questo romanzo è nato per essere autoconclusivo o potrebbe evolvere e diventare una serie?
È nato per essere autoconclusivo, molti saranno infatti contenti di sapere che la storia di Implosion termina con il 52° capitolo. Devo aggiungere un ma... un'anticipazione per ora riservata agli amici di Bostonian Library: è già a buon punto un secondo romanzo che avrà come protagonisti molti dei personaggi di Implosion.
- Cosa vorrebbe che arrivasse ai lettori del Suo romanzo? Un personaggio, una tematica in particolare o più una promessa di fuga ai lettori?
Un'emozione. Non ho scritto questo romanzo con alcuna pretesa socio-pedagogica. Per me scrivere significa condividere la propria anima, mettendosi a nudo anche di fronte a possibili critiche. Se il lettore si affezionerà in modo particolare a uno o più personaggi, per me sarà un immenso piacere. Ovviamente io li amo tutti, anche i più crudeli. Non è mai tutto e sempre solo bianco o solo nero.
- Il personaggio di cui Le è piaciuto di più scrivere?
Ora credo di sapere cosa prova una madre quando le chiedono se preferisca un figlio piuttosto che un altro. Sono diversi i personaggi che mi hanno trasmesso emozioni forti. Attraverso Katherine ho vissuto la scoperta, il dolore e l'amore. Kylaah rappresenta il potere e il sacrificio. Armand non può certo mancare nella lista dei miei preferiti, con il suo fascino intrigante e il suo enorme potere distruttivo. E poi, come non accennare a due personaggi della famiglia di Katherine che mi hanno tenuta sveglia più di una notte? Capirete il perché...
- Mi tolga un'ultima curiosità  ... è nata prima la storia o il titolo? 
La storia, assolutamente. Il titolo racchiude nel modo più naturale l'evolversi di tutta la trama. Non potrei immaginare un titolo diverso da Implosion.
Estratto:

Il book trialer:



Ringrazio moltissimo sia M.J. Heron 
che l'Ufficio Stampa della DeAgostini
per la loro gentilezza e disponibilità.

M.J. Heron nasce ventotto anni fa sotto il segno dello scorpione, in una terra in cui le nebbie del mistero avvolgono il respiro e le antiche leggende ridisegnano i contorni del paesaggio. Amante delle emozioni forti e di tutto ciò che può essere nuovo e stimolante, trova irrinunciabile la compagnia di un buon romanzo (classico, thriller o d'amore, a seconda del suo stato d'animo). Nella scelta della carriera universitaria, alla strada del giornalismo preferisce quella dell'interpretariato e traduzione, anche se sogna di continuare a scrivere fino alla fine dei suoi giorni. Vorrebbe viaggiare nel passato, conoscere il futuro e disporre di giornate di almeno 48 ore. Intanto assapora il presente che sa riservare anche belle sorprese e si intrattiene  con i personaggi che entrano nella sua mente senza bussare...   http://www.mjheron.com/sito/implosion_booktrailer.html

13 commenti:

piccoladonna ha detto...

Bellissima intervista!! M'ispira un sakko corro a comprarlo....

Endimione Birches ha detto...

Grazie mille !!!
sono contenta, poi fammi sapere ;)

Debora ha detto...

semplicemente bellissimo!!!

piccoladonna ha detto...

Ciao Endimione, alla fine ho preso implosion e l'ho letto tutto d'un fiato!! Gli aspetti positivi di questo libro? Molti.... personaggi nuovi e realistici, trama originale ,una bella storia d'amore e un'altra di distruzione, ritmo serrato per cui non ci si annoia mai. MI è piaciuto anche l'impostazione a volte sembrava di vedere un film. Lo consiglio? ASSOLUTAMENTE!!!! Aspetti negativi? A mio avviso uno solo.... non poterlo sfogliare su carta. Ora vado a curiosare ancora sul tuo blog alla ricerca del prossimo libro da leggere.

Endimione Birches ha detto...

Ciao Piccoladonna!!
ma sei stata un vero tesoro a passare !! ... Mhhh...Devo assolutamente accelerare le letture e arrivare a leggerlo questo romanzo, non resisto più!!
In quanto al cartaceo sono pienamente daccordo con te perchè è anche per questo che tardo a leggerlo... il pc è decisamente scomodo da usare per leggere ;) speriamo che la DeA lo publichi presto anche fisicamente ^ ^
Passa una splendida serata!!!!
Besos ♥

Eufrosine ha detto...

C'è in cantiere un secondo romanzo, potrei saperne di più??

Graziana
eufrosines@gmail.com

Cristina Peretti ha detto...

Buongiorno a tutti,
innanzi tutto vorrei complimentarmi per la bellissima intervista.
Per quanto riguarda "Implosion" devo dire che la trama e il booktrailer mi ispirano tantissimo, inoltre vedo con piacere dai vostri commenti che il romanzo è innovativo ed avvincente =)
Lo aggiungo con piacere alla lista delle mie prossime letture!
Un abbraccio

Cristina
moonsirc.86@gmail.com

Moon Sirc ha detto...

Domanda per l'autrice: Ha mai avuto la famosa crisi della pagina bianca? Se si, come l'ha superata?

Seconda domanda: per scrivere "Implosion" ha tratto ispirazione da qualche autore e/o romanzo in particolare?

Cristina
moonsirc.86@gmail.com

Morna ha detto...

Io vorrei chiedere all'autrice se c'è un brano musicale o una scena magari tratta da un film, che secondo lei si adatta bene a una particolare scena del romanzo. Grazie!

Mariki93 ha detto...

Bella intervista!! Sono sempre più curiosa di poterlo leggere!!!=)
La mia domanda è: per delineare i vari protagonisti, si è isirata a persone conosciute o altre fonti? Ad esempio, i Kurann (anche se non so ancora cosa siano esattamente, dall'intervista questo nome mi ha colpita) derivano da qualche tipo di mitologia?

Jessica ha detto...

Complimenti per l'intervista Endimione!!! allora la domanda che mi piacerebbe rivolgere all'autrice è questa:
se potesse scegliere, in quale dei suoi personaggi di Implosion si immedesimerebbe? e ha trasmesso in alcuni di loro alcune caratteristiche che la riguardano in prima persona?

Tiziana Valentino ha detto...

Domanda: Qual'è il posto che predilige maggiormente quando scrive?
Domanda: Preferisce scrivere a mano le bozze o direttamente con il computer?

ValeD. ha detto...

Ciao, bel blog e bella complimenti ^^

La domanda che vorrei porre è:Qual'è stata la scintilla che ti ha portato a mettere tutto nero su bianco, un evento, un sogno, una conversazione...? Cosa vedevi dalla tua finestra mentre scrivevi? Cosa ascoltavi o dove cercavi ispirazione quando le parole non venivano fuori?
Grazie ^^

mysweetbook@hotmail.it