☆ I POST PIU' RECENTI DEL BOSTONIAN LIBRARY ☆
Il meglio ... scelto per voi!

Recensione: "Blue Diablo" di Ann Aguirre

giovedì 10 gennaio 2013



Il primo romanzo di Corinne Salomon
una handler che con un semplice tocco
riesce a percepire la storia presente,
 passata e futura delle cose.

[ Handler: una persona in grado di percepire ciò che il possessore di un oggetto stava facendo l’ultima volta che ha utilizzato, sfiorato, toccato l’oggetto stesso, talvolta ne può intuire anche il futuro.]
"In questo momento, ho i capelli rossi. Sono stata bionda e bruna quando lo richiedeva la situazione, benché un cambio di colore non programmato di solito significa che devo fare i bagagli nel bel mezzo della notte. Finora, qui mi trovo bene. Nessuno sa da cosa sto fuggendo.  E mi piacerebbe che le cose continuassero così."


 





---oOo---
Blue Diablo
di Ann Aguirre
pagine 264
prezzo 14.90€
Delos Books
già disponibile
--o--








La Serie "Corinne Solomon" è composta da:

1. Blue Diablo - Blue Diablo
2. Hell Fire
3. Shady Lady
4. Devil’s Punch
5. Agave Kiss - previsto per marzo 2013 - libro finale


La Storia:
Diciotto mesi fa, Corinne Salomon ha attraversato il confine ed è andata a finire a Città del Messico, fuggendo dal suo passato, dal suo amante,
e dal suo "dono".
Blue Diablo (Corine Solomon, #1)
cover originale
Corinne, una handler, può toccare un oggetto qualsiasi e conoscere la sua storia – e, qualche volta, il suo futuro. 
Usando la propria abilità, può ritrovare persone scomparse – ed ecco perché la gente la cerca senza sosta. Gente come il suo ex, Chance.  
Chance, che è stato condotto fino alla soglia di casa di Corinne dalla sua straordinaria fortuna, ha bisogno del suo aiuto. Una persona che è cara a entrambi è sparita a Laredo, in Texas, e l'unica speranza di trovarla è tramite il dono di Corinne.
Ma la loro ricerca può dimostrarsi pericolosa, perché le tracce li conducono in un mondo strano e oscuro.


Considerazioni.
Non è un romanzo entusiasmante, non per essere un primo romanzo dove stupore unitamente ad elementi accattivanti e stuzzicanti devono carpire la curiosità e l'attenzione del lettore per attrarlo fino a volerlo spingere a leggere il seguito e seguire indefessi la serie. Tuttavia, contiene degli elementi, dei momenti sia a livello di personaggi che di trama, molto arguti, divertenti e molto ma molto affascinanti che lasciano intendere la potenzialità della storia e la bravura della Aguirre




La cosa che secondo me che deve comprendersi di questo romanzo, è che pur essendo un urban fantasy non è un urban fantasy come gli altri - le cui finalità sono prettamente l'evasione pura e il divertimento assicurato - ma occorre bensì approciarlo con un pochinio più di volontà, di ricerca della profondità, cercando di scavare con lo scovolino l'animo dei personaggi, che sono davvero molto trimensionali nelle loro personalità, nelle loro volontà e nella ricerca della propria personalità dato dal lungo, tortuoso cammino, saltando cerchi di fuoco che li conducono a intrecciare e confondere - in special modo per Corinne - i loro destini con il passato, il presente ed il futuro grazie anche alla loro abilità.

 La storia come raccontata nella trama potrà non dirvi moltissimo e potreste pensare che il romanzo di svolga maggiormente intorno a Corinne e il suo vecchio amore, in realtà - se la pensaste così - sareste in errore. La trama infatti, una volta letta nella sua totalità è un insime di elementi che non danno fiato, capita sempre qualcosa che prende i nostri protagonisti, li scuote e sconvolge e li lascia riposare un attimo, poi li riprende li riscuote e via dicendo.

E' una trama molto dinamica e molto accattivante, ma manca di mordente secondo me, perchè quando ci vuole la Aguirre non ha abbastanza coraggio da decidere per certe scelte che definirebbero meglio e con più decisione il personaggio di Corinne che invece continua a rimanere, almeno per me, in un limbo grigio di ancora non totale comprensione delle sue meccaniche di ragionamento ed azione. Non per questo però è un personaggio poco completo quello di Corinne, anzi proprio per il fatto che sia velato - inteso come personaggio - di mistero e siano pochi i dettagli che vengono svelati (sul suo passato legato alla madre e ai motivi per i quali è una handler), voglio approdare al secondo romanzo per comprenderlo meglio, per saperne di più, per vedere come procederà nelle scelte che dovrà compiere per lei la Aguirre. Vedremo.



Belli e meglio definiti i personaggi maschili, che anche se costruiti per essere avvolti nel mistero, non lo sono sicuramente a livello della protagonista che li batte in introspezione e ambiguità. Sono due personaggi con ampia possibilità di evoluzione per cui mi hanno lasciato molta curiosità e poche risposte...
Complessivamente posso dirvi che non ho del tutto le idee chiare su questo romanzo, perchè a parte la trama investigativo - magica che troviamo essere predominante (per trama e personaggi) piuttosto che la parte romantica (molto poca) la quale è assolutamente chiara e priva di questioni pendenti in futuri romanzi, non ho ancora del tutto idea di come sia la protagonista, non so ancora come possa evolvere la trama e soprattutto pur avendomi provocato un certo interesse il romanzo non ha sollevato in me quell'affezione per poter seguire appassionatamente una serie. Sarà decisivo il secondo romanzo che uscirà a breve per la Delos e di cui vi parlerò!



Ann Aguirre, come autrice è annoverata nella lista dei National Bestselling Author per la fama acquisita dai suoi libri. È nata negli Usa ma attualmente risiede in Messico con marito figlio e la solita corte di gatti e cani, come molte sue colleghe. Ha una laurea in letteratura inglese e prima di lavorare a tempo pieno come scrittrice, ha svolto diverse occupazioni tra cui il clown, l'impiegata e la doppiatrice. È specializzata in urbans fantasy, fantascienza, storie poliziesche e paranormali. Grande successo hanno ottenuto le avventure della sensitiva Corinne Salomon iniziate con Blue Diablo e seguite da altri tre romanzi che saranno pubblicati in Italia dalla Delos Books.

Nessun commento: