lunedì 12 dicembre 2011

E' UFFICIALE: STOLEN IL 12 GENNAIO 2012 !!!!

Direttamente dalla Lain:

Sotto la superficie della realtà ordinaria si annida un misterioso universo magico popolato da creature soprannaturali: licantropi, streghe, vampiri. Questo è l’universo di Kelley Armstrong e delle sue irriducibili protagoniste.
 Dopo il successo di Bitten, Fazi Editore lancia il secondo entusiasmante capitolo della serie Donne dell'altro mondo
                                                    STOLEN
Figlia della luna
Dal 12 gennaio 2012 in libreria.
In anteprima assoluta per te, un regalo da Fazi Editore: i primi tre capitoli del romanzo Stolen di Kelley Armstrong.
Segui questo link e lasciati trasportare nel fantastico mondo della protagonista della serie. Elena Michaels, l’unica donna licantropo al mondo





Stonehaven, Stato di New York, è qui che vive Elena Michaels, l’unica donna licantropo esistente. Elena è tornata da Clay, il suo compagno mannaro al cui amore si era finalmente arresa in Bitten. Ora il suo compito è monitorare il web per assicurarsi che i “bastardi”, licantropi che non appartengono al Branco, non attirino troppo l’attenzione su di sé rivelando al mondo l’esistenza della razza mannara. Tutto sembra filare liscio, finché, Elena non incontra due potenti streghe, Paige e Ruth Winterbourne, che tentano di avvertirla: , un magnate della rete, , sta infatti mettendo insieme una collezione privata di specie dotate di poteri paranormali (sciamani, vampiri, streghe e lupi mannari). Le cattura e le tiene segregate in un bunker sotterraneo per tentare di distillarne le qualità magiche e venderle, poi, al miglior offerente. Anche Elena cadrà nella rete, ma la sua eccezionale tempra le darà la forza di liberarsi e accettare, finalmente, la sua natura di licantropo.
 


Cos'hanno detto di Bitten...
«Gli uomini lupo? C’erano anche prima di Twilight, e uno era donna». Vanity Fair
«Dopo i vampiri teneri di Twilight e quelli sexy di True blood, arivano gli uomini-lupo che  soffrono e si innamorano come noi. E con loro, l'unica donna del branco».    Grazia

Nessun commento: