Preview: "Via Chanel n. 5" di Daniela Farnese.

venerdì 10 agosto 2012


Una ragazza che credeva nell’amore.
Una stilista che ha rivoluzionato l’idea di femminilità.
 Due donne che non hanno mai smesso di sognare.








---oOo---
Via Chanel n. 5
di Daniela Farnese
Pagine 288
prezzo  9,90
Newton & Compton
dal 30 agosto
--o--







Se l’amore avesse un profumo,
sarebbe Chanel N°5

È possibile assomigliare a una delle più grandi icone dello stile, indipendente, bella ed elegante come Coco Chanel?
Rebecca ha trentatré anni, più di cento paia di scarpe, un armadio pieno di tubini neri, completi di tweed e una smisurata passione per la magnifica Coco. È romantica, sognatrice, e follemente innamorata di Niccolò, che sta per raggiungere a Milano, dopo un anno di relazione a distanza. Un nuovo lavoro come wedding planner, una vita vicino all’uomo che ama: la felicità sembra a portata di mano. Ma una brutta sorpresa è in agguato: appena giunta nella metropoli, Niccolò le confessa di essersi innamorato di un’altra. Rebecca si ritrova in una città che non conosce e con il cuore a pezzi. Ma il suo mito, la grande Coco, come avrebbe reagito? Avrebbe indossato degli enormi occhiali scuri, alzato la testa in segno di sfida e non avrebbe mai permesso a un uomo di schiacciare il suo spirito ribelle e anticonvenzionale! Come avrebbe detto lei, «per essere insostituibili bisogna essere unici», e forse Niccolò unico non lo era. Dopo intere giornate chiusa a casa, Rebecca è pronta a voltare pagina: si tuffa nell’intensa vita mondana milanese e, come avrebbe fatto la sua eroina, assapora la sensazione di sentirsi donna. Tra corteggiatori improbabili, flirt disastrosi e fughe a Parigi, Rebecca impara che dal mal d’amore si può lentamente guarire. Ma il destino la vuole davvero un’eterna mademoiselle, come l’intramontabile Coco? O forse, proprio come accadde a lei, le riserverà sorprese inattese e capaci di rivoluzionare la sua vita?
Piccolo assaggio del libro:

«Non ero mai stata una bellezza da copertina, di quelle che fanno voltare gli uomini per strada, che spezzano il cuore a tutti e che si concedono solo ai veri principi azzurri, però, appena superata la maledetta adolescenza, avevo capito che potevo piacere. L’umorismo e l’ironia che da ragazzina mi avevano condannano a essere “l’amica simpatica”, quella che, per intenderci, fa da spalla alle “amiche belle e un po’ snob” che tutti vorrebbe sedurre, da adulta avevano fatto di me una tipa impertinente e fascinosa.
Come tutti gli esseri umani ai quali l’infame Madre Natura aveva deciso di non concedere bellezza e avvenenza, anche io avevo puntato tutto sulla personalità e, orgogliosa, mi ero portata a casa le mie belle tacche sul pugnale.»
Briciole di Coco da scaricare:
Cliccate sull'immagine corrispondente per accedere al pdf da stampare e modellare per creare  :
qualora non funzionassero li potete trovare qui
http://blog.newtoncompton.com/via-chanel-n-5/ 


Il Segnalibro:   Il Box:
Il


Le cartoline:       Il poster:     La ruota di stile:

card     poster          disco

Nessun commento: