Settebre inizia con il rosa per Sperling e Kupfer

lunedì 3 settembre 2012

Una favola che inizia a Londra
destinata a spostarsi a New York

Il libro dell'amore perfetto





 ---oOo---
Il libro dell'amore perfetto
di Harriet Evans
Pagine 420
Prezzo 9.90€
Sperling e Kupfer
dal 4 settembre
--o--








UNA COMMEDIA ROMANTICA E UNA FAVOLA MODERNA
SULLE TENSIONI E LE SODDISFAZIONI CHE SI INCONTRANO
NEL LAVORO E NELL’AMORE
A ventidue anni, Eleanor Bee ha lo sguardo puntato sul futuro e una manciata di sogni nel cassetto: trasferirsi a Londra, andare a vivere da sola, e - soprattutto - lavorare in una casa editrice. L'unica cosa che non le riesce proprio di sognare - sarà per via del doloroso divorzio dei genitori - è il lieto fine in amore. Quello c'è solo nei romanzi...
Quando la londinese Bluebird Books le offre di occuparsi di narrativa rosa, l'ultima cosa che Elle si aspetta, tra quelle scrivanie piene di libri, è di innamorarsi. E invece... Rory, l'affascinante direttore, dopo un serrato corteggiamento finisce per conquistarla, esattamente come accade nei romanzi che Elle legge per lavoro. Peccato che, mentre lei comincia a pensare che il lieto fine, forse, non è così impossibile, Rory le spezzi il cuore. 
Qualche tempo dopo. Non c'è posto migliore di New York per chi ama i libri, e intanto ha bisogno di guarire dalle delusioni d'amore: Elle vi si è trasferita, abbandonando Londra e gli amici - compreso il suo libraio di fiducia, Tom, un ragazzo burbero e solitario, che però sapeva consigliarle sempre il libro giusto. Tra i grattacieli della Quinta Strada la carriera editoriale di Elle conosce grandi successi - i romanzi rosa, a quanto pare, non temono la crisi, almeno finché ci sono persone che hanno voglia di innamorarsi. Elle decisamente non è più tra queste, eppure il giorno in cui riceve l'invito al matrimonio di Rory, a Londra, non resiste e decide di partire. E proprio alla festa di nozze capirà che forse non tutto il suo passato londinese è da archiviare. E che a volte chi ti spezza il cuore... ti fa un grandissimo regalo.
---oOo---
Happily Ever After
cover originale
--o--
Harriet Evans è nata a Londra nel 1974. Ha lavorato a lungo in editoria, finché un giorno ha mandato - anonimamente - alcune pagine del suo primo romanzo a un agente letterario. Da allora è un'affermata autrice bestseller, e si dedica interamente alla scrittura. Il suo sito, dove si definisce "autrice, amante dei divani dei divani comodi, grande bevitrice di caffè, e pasionaria del karaoke".

--o--

 Una storia d'amore, segreti e sapori, 
che dimostra come nella vita tutto può cambaire. 
Da un giorno all'altro. 

 
---oOo---
La villa degli aranci fioriti 
di Juliet Hall
pagine 396
prezzo € 9,90
Sperling e Kupfer
già disponibile
--o--








La felicità è come il vetro soffiato: colorata e fragilissima.
Tu sei in grado di maneggiarla senza romperla?

Ogni volta che Tess entra nella cucina della madre Flavia, ad accoglierla è il familiare profumo di pistacchio e cannella. Della Sicilia che ha lasciato tanti anni fa per l'Inghilterra, Flavia ha conservato solo questo, i dolcissimi odori e sapori dell'isola. Ma, stavolta, Tess non è lì per intingere un dito nella morbida crema di una cassata o per sbirciare le ricette che la madre annota, insieme ai suoi pensieri, in un piccolo quaderno ormai ingiallito dal tempo: ha appena ricevuto una lettera, ed è di questo che vuole parlarle. Una lettera che potrebbe cambiare tutto.
A quasi quarant'anni, lasciato il marito, Tess vive all'ombra di un amore negato, quello di Robin, eternamente sposato a un'altra. Ora, però, qualcuno le ha fatto un inaspettato regalo: com'è scritto nella lettera dell'avvocato, le ha lasciato in eredità un'antica villa in un luminoso angolo di Sicilia, a picco sul mare e immersa negli aranceti...
Flavia è l'unica che può saperne qualcosa, ma lei da tempo si è gettata alle spalle la gioventù in Sicilia. Di quel tempo le resta solo un ricordo - un solo, doloroso ricordo - che vuole assolutamente tenere tutto per sé.
A Tess non resta dunque che partire, per capire lei stessa che cosa leghi la casa alla sua famiglia, e perché mai un vecchio benefattore le abbia regalato quel pezzettino di paradiso. E mentre scopre i mille segreti di Villa Sirena, accarezzando l'idea di farne un accogliente bed & breakfast e imparando a conoscere il paesino intorno, allegro e disordinato, Tess si accorge che la vita può essere davvero dolce come una granita. E che tra i meravigliosi colori della Sicilia è persino più facile dimenticare gli amori sbagliati, e innamorarsi di nuovo. Magari di qualcuno con gli occhi neri e un dolce accento isolano, che di mestiere lavora il vetro facendone creazioni delicate e bellissime.
Un romanzo che conquisterà il vostro cuore. E il vostro palato.
---oOo---
cover originale
 --o--

Juliet Hall ha tenuto per molti anni corsi di scrittura in college e università in Inghilterra e all'estero. Ama viaggiare e, insieme al suo compagno artista, si divide tra il cottage nel Dorset, il Sussex, l'Italia e le isole Canarie. Scrive ovunque ci sia un computer e una bella vista sul mare.

Nessun commento: