☆ I POST PIU' RECENTI DEL BOSTONIAN LIBRARY ☆
Il meglio ... scelto per voi!

Vinci un libro con Sperling su Twitter e una frase d'amore tutta tua ...

venerdì 18 gennaio 2013

 

 


Il Contest per vincere

"Tu, per ora #persempre"

di Laurie Frankel

 


Lo avresti voluto dire e non l’hai detto? Hai finalmente la possibilità di farlo e le tue parole rimarranno davvero #xsempre.
Partecipa al contest organizzato da SperlingDonnaModerna.com: manda la tua frase (quella che ancora non hai detto alla tua anima gemella, a una persona cara, a qualcuno che non c’è più) inserendo #xsempre. Tutti i tweet e i contributi saranno raccolti in un ebook gratuito, che renderemo pubblico il 14 febbraio.
E potrete ricevere il libro Tu, per ora #persempre di Laurie Frankel, una storia che vi farà piangere e sperare, e che a noi ha ispirato questo gioco immortale

 Il romanzo


E SE DIRSI ADDIO FOSSE SOLO L’INIZIO. 
IMMAGINIAMO DI POTER SCRIVERE UNA E-MAIL 
A QUALCUNO CHE NON C’È PIU’, 
QUALCUNO CHE È MORTO. 
IMMAGINIAMO CHE CI RISPONDA…

UN INGEGNERE INFORMATICO INVENTA 
UN SISTEMA PER POTER RICEVERE EMAIL 
DALL’ALTRA VITA E PER POTER CONSOLARE
 CHI SI SENTE DISPERATAMENTE SOLO


Tu, per ora #persempre




---oOo---
tu, per ora
#persempre
di Laurie Frankel
pagine 352
prezzo 17,90€
Sperling
da gennaio
 --o-- 








Sam Elling è un ingegnere informatico. Il che si traduce, nel suo caso, con "vero e proprio mago del computer".
Goodbye for Now
cover originale
Ma anche se la tecnologia sembra appagare ogni sua voglia, Sam, in realtà, è in cerca dell'anima gemella. E la trova: si chiama Meredith, lavora da mesi nell'ufficio accanto al suo e lui non si era mai accorto di lei.
Ma questa è anche un'altra storia. Che va al di là dell'immaginazione. E al di là di questa vita. Quando, improvvisamente, muore la nonna cui Meredith era molto legata, Sam si accorge che non c'è sofferenza peggiore del guardare soffrire qualcuno che ami. E s'inventa una soluzione. Un sistema che permetta a Meredith di ricevere ancora le e-mail della nonna.
Come quando era viva. "Basta scrivere alla persona che non c'è più e automaticamente il sistema DEADMAIL produce delle risposte. Nello stile di quella persona, con le parole che avrebbe usato lei, con le cose che solo lei sapeva.
Come se fosse ancora viva." Il sistema di Sam si diffonde in fretta. Dopo Meredith, molte altre persone non potranno fare a ameno di questo dolcissimo inganno. Finché non toccherà a Sam.
E allora sarà costretto a chiedersi: qual è la differenza tra perdere qualcuno e ... lasciarlo andare? 

 Il book trailer:




Ed ecco in esclusiva i segnalibri!

Stampateli e poi piegateli lungo la linea gialla!

 
 



Laurie Frankel vive, lavora, scrive, legge (e qualche volta riesce perfino a dormire) a Seattle, la città dove piove sempre, e dove è ambientata questa storia. Ha un marito, un figlio di quattro anni (che - appunto - non dorme mai) e un collie. Tu, per ora #persempre è in corso di traduzione in 26 Paesi e presto diventerà un film.

Nessun commento: