☆ I POST PIU' RECENTI DEL BOSTONIAN LIBRARY ☆
Il meglio ... scelto per voi!

Recensione: "Il cavaliere letale" di Larissa Ione

lunedì 29 aprile 2013

  



 ---oOo---

Il cavaliere
 letale
di Larissa Ione 
pagine 464
prezzo 10.00
Fanucci
già disponibile

--o--










La Serie  "Lords of Deliverance":
1. Eternal Rider  - IL CAVALIERE ETERNO 
2. Immortal Rider - IL CAVALIERE IMMORTALE 
3. Lethal Rider - IL CAVALIERELETALE 
4. Rogue Rider - inedito

questa serie è collegata alla serie principale Demonica.

La Serie "Demonica" e composta da:
  1. Pleasure Unbound - BRIVIDO ETERNO
  2. Desire Unchained -  DESIDERIO ETERNO
  3. Passion Unleashed - PASSIONE ETERNA
  4. Ecstasy Unveiled - ESTASI ETERNA
  5. Sin Undone - PECCATO ETERNO 
Tutti i romanzi della serie Demoniaca sono stati pbblicati dalla Leggereditore

vampires





Considerazioni.


Capitolo 3 ...

l'amore e la morte danzano ... si chiamano ... si tentano
... dispertamente si rifuggono e danzando tremano, 
piano piano 
muoiono  
poi tendono, si pegano e ondeggiano
 quanto più sono vicini ...
quanto più sono bellissimi e 
amanti diventano.

Questa, a mio parere onesto e sincero, la trama suadente che chiama e riseglia, che chiede al lettore il cuore e il sentimento e che promette in cambio meraviglia e amore.
Non credo, almeno da un pochino di tempo, che qualcuno abbia saputo descrivere con tanto sentimento e con un'ambientazione fantasy, un amore tanto sincero, guadagnato e vinto. Ho amato moltissimo questo romanzo
Per la trama che propone, per i personaggi che crea, per quanto soavemente espone e alletta con sincero affetto ed agnognato coraggio di esporre.   

Belli i personaggi. Davvero, molto intensi, profondi e scavati da un sentimento eterno solo da voler scoprire ...   
 
  Thanatos/Morte

qfuriato per essere stato sedotto e poi abbandonato da una certa Regan, che è un Guardiano dell'Aegis incaricata di rimanere incinta proprio di Thanatos per far si che la profezia scritta nei testi sacri della Demonica si avverino. 

Il progetto creato appositamente dell'Aegis si avvera, Regan rimane incinta e viene quindi rinchiusa nel quartier generale di Berlino fino al parto. Thanatos  intanto è prigioniero dei suoi stessi fratelli che lo hanno incatenato e immobilizzato - mediante l'uso di una saliva particolare, quella di un segugio infernale, per impedire alla sua rabbia di esplodere. 

8 mesi di forzata prigionia dopo, sia per Thanatos che per Regan, finalmente si ha la svolta: Thanatos riesce a liberarsi e immediatamente si mette alla ricerca della donna che lo ha ingannato. Quando scopre che Regan è incinta, Thanatos la trasferisce - attraverso un Varco - nella sua casa, sita in Alaska, decidendo di attendere insieme la nascita del  bambino anzichè torturare Regan e terrorizzarla.
Jessie Matthews,wow
I guai per Thanatos non sono finiti, e Thanatos si ritrova ben presto non solo a doversi occupare di Regan, ma anche a dover proteggere la donna ed il bambino che porta in grembo da Pestilenza ( il quarto cavaliere Reseph, infatti, non rimanendo inerte, vede rompersi il Sigillo trasformandolo in Pestilenza, e cerca al contempo di dare il via all'Apocalisse, trasformando la Terra in un inferno abitato da demoni ... ) che vuole distruggere il suo argimortus. Non solo, Thanatos, si dovrà anche occuparsi dell'Aegis che vuole Regan e il bambino, nonchè destreggiarsi con la rivolta interna dei suoi vampiri che non sono più disposti a sopportare i modi di comandare.

Se pensate di aver letto una trama gustosa e cicciotta, ecco che la Ione i stupirà decidendo di introdurre una di quelle scene topiche e drammatiche che fanno entrare un romanzo nel cuore dei lettori. Infatti, la Ione, ci regalerà un momento ad alto tasso di drammaticità che i farà rimanere di sasso. Sicuro!

Detto tutto ciò cosa posso dirvi per convincervi a leggervi questo romanzo? No, perchè alla fine si tratta di questo. Di convincervi, perchè non leggere questo romanzo - se amare profondamente e indubbiamente i paranormal - non potrete non leggere.




La Ione infatti non cede, pur essendo arrivata ad uno spinoff, pur avendo scritto già numerosi romanzi del genere qui descritto, pur muovendosi in un'ambientazione molto simile a quella che abbiamo conosciuto con la serie Lords of Deliverance, non ci propone qualcosa di già letto, qualcosa di già visto e rivisto, no. E' un romanzo che si scosta da quanto fino ad ora letto o immaginato

 

Ho amato questo romanzo proprio perchè pur muoendosi in un mondo che oramai si conosce, che ci è familiare, non si ha alcun senso di dejavù, di rimasticato o vissuto. No, la Ione mi ha catturato con la creazione di questo personaggio - Thanatos - forte, coraggioso, prepotente, ma soprattutto dolce e molto ferito, che si riscopre man mano amante, piano a piano si concepisce padre.  

Il passaggio a questi ruoli non è scontato, non è semplice, non è assolutamente banale, ma ben costruito, ben narrato e avvolto con sapienza nelle spire del non-è-mai-abbastanza, non-è-mai-troppo. Il tormento, il dolore, il bruciore dell'animo non è una parte meravigliosa e brutale del personaggio che è Thanatos.


  


La dolcezza, la paura, l'amore sono invece i caratteri che controbilanciano al carattere maschile che conosciamo, quello femminile e bellissimo di Regan, che vogliamo conoscere meglio, che vogliamo vedere incidere e spogliare la corazza di Thanatos, la sua mascolina ed pseudo irreversibile inumanità.

Bello il cambiamento, bella la lotta interiore ed esteriore del personaggio maschile, bella e tenera invece la figura femminile di Regan che da carnefice diventa vittima e poi diventa roccia per poi scemare in amore e luce che illumina il buio di un animo scudo e profondamente ferito che può però tornare a sollevarsi, a risorgere.

Consigliato? Yessssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

delena


Larissa Ione ha scritto il suo primo romanzo a soli dodici anni; si trattava di una storia di licantropi dalle atmosfere dark e horror. La vita l'ha poi portata a intraprendere diversi lavori, tra i quali quello di meteorologa, addestratrice di cani e agente speciale. Da alcuni anni ha scelto di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Con la serie Demonica, composta da cinque titoli, si è imposta ai vertici delle classifiche di New York Times e Usa Today, conquistando una folta schiera di lettrici.

Nessun commento: