Recension: "Fondente come il cioccolato" di Megan Hart

martedì 12 marzo 2013


 
 
 ---oOo---
 Fondente 
come il 
cioccolato
di Megan Hart 
pagine 432
prezzo 9,90€
ebook 6,90€
Harlequin mondadori
già disponibile
--o--





 
 
L'ho incontrato in un negozio di dolciumi e lui ha fatto una battuta sul mio sacchetto di praline al cioccolato. 
cover originale
Da allora non faccio altro che pensare a lui, sta diventando un'ossessione.
Mi è capitato un sacco di volte di lasciarmi sedurre da uomini il cui unico pensiero era quello di fare sesso. 
Mi è capitato di andare a casa con loro, a volte, solo perché è piacevole desiderare ed essere desiderata, nonostante fossi consapevole che era tutta una finzione e che alla fine sarei stata delusa.  
Io non mi scuso per chi sono o per cosa ho fatto a letto o fuori dal letto. Ho il mio lavoro, la mia casa e la mia vita, e per molto tempo non ho desiderato altr 
o. Fino a Dan. 
Fino a ora.

 ---oOo---
"Il sesso è come un bignè: 
è una tentazione che ti fa dimenticare 
i buoni propositi, ma ti soddisfa tanto 
che sei contenta di aver ceduto"  
--o--


 Considerazioni.
 Esiste qualcosa nell'animo della Hart che le permette di comprendere i sentimenti più profondi ed umani delle persone e poi di tradmetterli sulla carta in modo veramente molto superbo.
Conosco da un pò di tempo, e diverse letture, la Hart, ma questo libro mi ha particolarmente colpito e scosso.

Dovete sapere, se non l'avete mai letta, che la Hart tende a parlare di storie particolarmente erotiche, sofisticate, complesse e in quache modo affrontano un limite: quello delle emozioni che molto spesso nei suoi protagonisti non filtrano, non permeano all'esterno. Sebbene i personaggi della Hart vogliano essere amati, non lo sono, anzi, hanno subito violenze o drammi che impediscono in modo assoluto a quanto di buono, dolce e puro che serbano nell'animo possa esplodere e inondare la loro persona.

lovely chocolate cupcakes....

Fondente come il cioccolato, è una storia d'amore sul significato dell'amore, della passione cieca, della volontà di immergersi e sciogliersi - come cioccolato .- alla persona a cui ci si dona senza misura, senza limiti e confini.
Penso che esistano differenti tipologie d'amore nel mondo, noi siamo l'amore che siamo disposti a condividere, a sperimentare, a volere con la persona oggetto di quell'amore incondizionato e carnale e voluttuoso e totalizzante. Non sempre queste storie d'amore finiscono come dovrebbero, perchè lo sappiamo, la passione brucia, e talvolta brucia uno dei due segnandolo così incontrovertibilmente da non poter fare altro che lasciarsi andare e ricordare quello che è stato e smettere di soffrire tra i più atroci dolori.

Esistono invece dei casi in cui la storia non inizia nel più auspicabile dei modi, ma poi evolvono in modo inaspettato e creano una strana alchimia, quasi  di bisogno. Ci sono storie in cui lui o lei sono il nostro sole e questo non sorge e non tramonta se lui non è li, con noi, se non ci respira accanto, se non è presente nella medesima stanza. Così è questa nostra storia.

Elle da sempre si è costruita uno steccato preciso e pefetto dietro cui trincerarsi e mai mostrare quello che nel passato ha subito e che per proteggerso non vuole più spingersi a provare. Elle nega a se stessa tutto quello che crede sia la fonte dei suoi problemi: la gioia, l'affetto incondizionato, l'amore.
Tutto però viene sconvolto nel momento in cui entra in una cioccolateria ed incontra ilmisterioso quanto affascinante Dan.


 


Dan è tutto quello che lei non pensa di poter essere e proprio per questo ne è attirata come le falene sono attirate dalla luce. Ma la luce brucia ed Elle arde tra le mani di Dan, fonde tra le sue braccia,  ai suoi baci, al tocco delle sue mani, della sua bocca.

Tutto diventa torbido e scuro come la cioccolata, bollente come una tazza di cacao e latte, difficile da separate come lo zucchero e la bevanda vellutata.


Non so se avete letto nella vostra vita qualcosa di così sensuale da rimanervi incantata, ipnotizzata, avvolta teneramente e senza alcuna possibilità di ritorno perchè non si vuol poter provare di meno o di diverso, perchè sarebbe qualcosa di meno, di peggiorativo o deludente o contrario a quanto si vuole.


Ho amato la personalità di Elle, è profondamente ferita, dura, rigida con se stessa, maquando si lascia andare è come l'esplosione di dolceza che si proca quando si morde un tenero cioccolatino: sorprendente, dolce, convolgente e sufficiente.

Vi consiglio questo romanzo? Si. E' una storia d'amore per conoscere se stessi, per capire cosa vogliamo inambito amoroso, anche in riferimento a pratiche sessuali, perchè no, ma  mai volgare nell'esposizione che è anzì è narrato da un'autrice sopraffina e incredibilmente capace di gestire sentimenti importati e scomodi; le scene di sesso, anche se molto splicite e abbondanti, non sono mai gratutuite o squallide. 

 mini tiramisu cups


E' un romanzo che mi è piaciuto da impazzire, perchè se ben si pensi che sia per adulti, non lo è per il sesso, ma bensì per il sottotesto di complicatezza di personaggi, di profondità sentimentale e realtà emotica che occorre saper leggere e metabolizzare.


Megan Hart Ama scrivere storie che spaziano dal genere romantico all'erotico per arrivare al suspense. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti e riscontra allo stesso tempo un grande successo tra il pubblico dei lettori.

Nessun commento: