Di Rose e di Draghi...

martedì 21 febbraio 2017




...oOo...
La Rosa
del Drago
di Angela White
pagine 300 circa
prezzo 0.99€
prezzo 8.00€
già disponibile
autopubblicato
..o..

La serie "Le profezie della strega scalza"*è composta da:

1. Il Castello dei sogni 
2. Di ghiaccio e d'oro
3. La Rosa del Drago
4. La luna dei desideri




Nell'Inghilterra medievale una donna misteriosa legge il destino nelle fiamme. 
Ogni sua predizione è la promessa di un amore. 
Figlia illegittima di un nobiluomo, la bellissima Shayla ha passato in convento la maggior parte della sua vita. Dopo la morte del padre, e prima che possa farsi suora, lo zio lord Seraphin manda un gruppo di mercenari a prenderla: progetta di offrirla in dono a Enrico Plantageneto, giovane re d’Inghilterra, per ingraziarselo. 
Al corrente delle sue cattive intenzioni, la fedele e anziana serva Fia aiuta Shayla a scappare. Ma durante la fuga il cavallo si imbizzarrisce, e Shayla sarebbe perduta se non fosse per l’intervento audace di un misterioso cavaliere. 
Il suo nome è Benjamin, noto in tutto il regno come il Drago di Kingsden. Un drago determinato a tenere per sé la meravigliosa fanciulla che il destino gli ha fatto incontrare.

...o. Il Tempo della Strega Scalza .o...


Il 26 Ottobre 1154, muore Stephen di Blois. Solo pochi mesi prima, re Stephen aveva siglato il trattato di Wallingford, che riconosceva come successore al trono Enrico d'Angiò, duca di Normandia e figlio di Maud, la regina che sempre aveva conteso a Stephen la sovranità sull'Inghilterra. Con l'incoronazione di Enrico comincia la dinastia reale dei Plantageneti e si conclude ufficialmente il feroce periodo storico dell'Anarchia inglese. 

Le profezie della strega scalza si svolgono in Inghilterra, al tempo in cui il Galles e la Scozia erano regni indipendenti.

Negli anni dell'Anarchia, l'assenza di una forte autorità centrale aveva accresciuto il potere dei baroni inglesi. Borghi, castelli e feudi erano diventati piccoli domini assoggettati alla sola volontà dei loro signori, impegnati in una danza di alleanze e tradimenti reciproci, tra la fazione dei Blois e quella degli Angiò.

Deerstone è il primo castello che appare nella serie. Conosciuto come la Rocca del Cervo, si trova nella parte più settentrionale dell'Inghilterra, vicina al confine scozzese. Superata un'intricata foresta, il castello è sito sopra un'altura rocciosa, e si affaccia su una lunga riva di sabbia bagnata dal mare del Nord. Deerstone si ispira al maniero di Bamburgh Castle, in Northumberland.



...o. Romanzi e personaggi .o...


"Lasciatemi, signora, vi prego" supplicò il ragazzo con un filo di voce, distogliendo lo sguardo. Lei non glielo permise, afferrandogli il volto tra le mani e costringendolo a guardarla. "Sono un mostro""No! Non lo sarai mai e tanto meno lo sei adesso" affermò la dama, fissandolo negli occhi. Poi il suo tocco divenne carezzevole sulle sue guance, sebbene lui lo percepisse su una soltanto "Non cambia nulla. Questo non cambia nulla" gli sussurrò, percorrendo con le dita lo sfregio orribile che gli sfigurava il volto."Ricorda sempre, ragazzo mio: gli occhi vedono ciò che il cuore vuole e sappi che un giorno avrai per te la fanciulla più bella si sia mai vista in questo Regno" - da "La Rosa del Drago" di Angela White

Sir Benjamin di Kinsgden, chiamato anche Benj, è noto in tutto il Regno come come "Il Drago".
La luce che filtrava dalle imposte sembrava sfiorarlo quasi con timore, sfumando di ombre gli abiti scuri che indossava. Calzava stivali di cuoio nero, ingentiliti dagli speroni dorati del cavalierato, e le sue lunghe gambe erano stese in una posa di rilassata indolenza.  [...] Oltre i lacci di una casacca di pelle, lasciati sciolti sul suo ampio torace, si vedeva il nero della sua camicia. Un unico fregio interrompeva il notturno susseguirsi di quei colori: il rosso di un dragone ricamato sulla sua giubba. [...] Gli occhi dell’uomo la guardavano con paziente aspettativa, mentre lei, con le labbra socchiuse, osservava il suo volto e l’ustione antica che lo deturpava. Dallo zigomo sinistro la pelle del viso si arricciava in tante onde sottili, proseguendo lungo il suo collo fino a scomparire oltre il tessuto della camicia. Shayla trasse un respiro profondo, chiedendosi fin dove giungeva il ricordo tremendo di quel dolore patito...   
da "La Rosa del Drago" di Angela White

Shayla, chiamata da Benjamin "rosa preziosa".
Benjamin riportò lo sguardo sulla ragazza priva di sensi tra le sue braccia. Il pallore dell’incoscienza rendeva la sua pelle simile a seta bianca, contro cui risaltava il rosso cupo delle sue lunghe ciglia abbassate. Dalla bocca socchiusa il respiro sfuggiva quieto, un alito di vita che le scaldava le labbra, carnose e rosee come i petali di un fiore. [...] Lei continuava a dormire, i capelli lunghissimi sparsi contro le pellicce brune come rivoli di fuoco e sangue. [...] La casta tunica del noviziato aderiva al suo corpo come una seconda pelle, rivelando agli occhi del cavaliere le forme seducenti e perfette che aveva già intuito quando lei, spaventata, si era stretta tremante contro di lui. [...] No, non era una donna. Era una fanciulla. La più bella che avesse mai visto. 
 da "La Rosa del Drago" di Angela White




...o. Altri personaggi .o...

Suor Edith, badessa del convento dove vive Shayla. E' la madre di Richard Torquil.  
Conte Seraphin St Etienne di Almar, zio di Shayla e signore di Gaskell Manor.  
Richard Torquil, uno dei vincitori del torneo di Gaskell Manor. Un cavaliere errante di 23 anni.  
Artemisia del Vespero, la più bella cortigiana di Londra. Vecchia conoscenza del leone dormiente, è la madre di Shayla.  
Cate "la gatta selvatica", una delle ragazze di Artemisia.  
Rob, giovane paladino di soli 13 anni, accompagna Shayla nel suo viaggio.  
Dylan, scudiero di Benjamin. Un ragazzo di 15 anni.  
Hayden di Lionfield, il leone dormiente, signore di Benjamin e suo migliore amico. 
Lianne di Deerstone, sposa di Hayden, e le sue damigelle Margaret ed Elise. 
Jamie Lamartes e Christian il bardo, ospiti al castello dei St Etienne.

* La serie è stata precedentemente pubblicata in edizione I Romanzi Mondadori in edicola nel 2012 circa.


Angela White/Lorena Bianchi 
Italiana, con una grande passione per la storia e il teatro, Lorena Bianchi è nata e vive in una città che si affaccia sul mare. Colleziona profumi e stampe dalle atmosfere gotiche e fantastiche. Le piace viaggiare, conoscere posti nuovi e assaporare le emozioni del ritorno alla propria casa. Ama leggere e ha iniziato a scrivere per gioco come momento di evasione dalla quotidianità. Per la collana I Romanzi Mondadori ha pubblicato la serie "Le profezie della strega scalza". Con Rizzoli ha pubblicato il romanzo storico "Il profumo dell'oro", disponibile in libreria e in ebook dal 28 Gennaio 2016.

Nessun commento: