I POST PIU' RECENTI DEL BOSTONIAN LIBRARY
Il meglio ... scelto per voi!

Recensione in pillole: "All'ultimo Minuto" di Barbara Ann Parker

venerdì 8 dicembre 2017



...oOo...
All'ultimo
Minuto 
Quattro persone, una sola storia, 
una corsa contro il tempo
di Barbara Ann Parker
pagine 177
prezzo 3.38€
Autopubblicato 
già disponibile
voto:
★★★★☆
..o..

Questa storia si svolge a New York dove, per uno strano caso, quattro persone si incontrano, si conoscono e cominciano a lavorare insieme per cercare di salvare la città. 
Bert Lewis è la persona che dà l’avvio alla storia, l’uomo che nessuno conosce e il cui nome tutti vorrebbero sapere. Kurt Carrigan, capitano del 77° distretto di Brooklyn, persona forte e volitiva, amato dai suoi uomini e rispettato dai criminali avrà il compito di reggere le fila di questa indagine. 
Marge Person è una psicologa e la sua partecipazione, seppur casuale, alla nascita di questo team sarà fondamentale per comprendere la mente che tira le fila di questo gioco. 
Jessy King, giornalista di cronaca sportiva che odia lo sport e adora le indagini di nera, è il catalizzatore di quanto poi accadrà. 
Mickey Williams, un genio di soli dodici anni, con l'innocenza che gli consente di dire qualunque cosa, avrà il compito di tenere insieme questo improbabile team fornendo, con le sue incredibili idee, la soluzione all'intricata matassa.

Considerazioni.
Il sottotitolo del romanzo, che dice "Quattro persone, una sola storia, una corsa contro il tempo" posso dire che coglie in modo riassuntivo e preciso il contenuto di questo romanzo.
Ed in effetti un singolo racconto accoglie e raccoglie quattro spaccati di vita di altrettante persone, le quali si trovano ad essere collegate da una città, New York, quella che li accoglie e che chiede loro, ad un certo punto, di unirsi per salvarla.

I quattro protagonisti sono persone davvero molto diverse tra loro, che probabilmente, se le cose fossero andate in un modo diverso, forse nemmeno si sarebbero sfiorate, ma si sa ... raramente possiamo decidere in modo far andare le cose, e anche in questo caso a decidere è in qualche modo il destino, che decide per loro.
I quattro, che ben presto comprenderanno il motivo che li unisce, dovranno cercare di limare le loro differenze, prescindere dalla loro estrazione sociale, dal modo in cui erano soliti vivere, dal fatto che diventerà sempre più superfluo il lavoro che facevano e le loro singole identità per uno scopo superiore e di più ampie vedute.

E' un racconto particolare, difficile inizialmente da inquadrare e da definire in un genere preciso, ma man mano che la storia prende piede e le pagine scorrono scopriamo che la Parker, con il suo stile fluido, semplice e lineare, riesce pian piano a (ri)creare delle situazioni umane e circostanziali in cui è facile rimanere avvinti, coinvolti e stimolati, in cui è semplice trovare una bella descrizione di quanto circonda i protagonisti, gli ambienti in cui si muovono, dove è facile entrare nei loro sentimenti, essere nei loto panni, comprendere i loro pensieri più intimi e quindi continuare a leggere per giungere alla conclusione ma è anche facile trovare il momento e modo per riflettere su certi aspetti della vita, come proposto dalla Parker con Jessy, Mickey, Bert e Kurt.

Credo davvero che la Parker abbia una bella scrittura, molto evocativa, costituita da frasi a tratti molto brevi e a tratti più complessi e strutturati, credo che sia altrettanto vero che talvolta si lasci però prendere la mano da sostantivi e aggettivi, cosa che onestamente mi piace, perché mi piace il fatto di lasciarmi ondeggiare tra le parole, ma per alcuni questo tipo di scrittura potrà rivelarsi invece un po' stretta ...Oltre a ciò alcune cose stridono un po' nella trama e nei dialoghi (non troppo scorrevoli e un po' forzati a tratti) , ma nel complesso credo che sia un romanzo interessante ... d'altronde la scrittura è come un'opera d'arte ... ognuno alla fine trova quella che più attira il suo animo! 

Concludendo posso dire di aver apprezzato (anche molto)  "All'ultimo Minuto", che quindi mi sento di consigliarvi questo libro qualora amiate leggere storie particolari, sorprendenti, con un bel potenziale e ben scritti. Promosso.


Barbara Ann Parker  
Autrice che ha all'attivo tre romanzi: "Tre amiche e una vacanza", "Un autobus, una notte ... e altre storie" e quest'ultimo, "All'ultimo Minuto".

Nessun commento: