I POST PIU' RECENTI DEL BOSTONIAN LIBRARY
Il meglio ... scelto per voi!

Elliot e Jane Austen ... buon luglio!

venerdì 27 luglio 2018


Oggi - carissimi lettori - vorrei parlarvi e consigliarvi il romanzo di una delle primi autrici (nate e scomparse nel secolo scorso) che non solo aveva avuto occasione di leggere e di appassionarsi a Jane Austen e i suoi scritti, ma che rimase così tanto avvinta ed affezionata ai personaggi creati dalla Austen che volle continuare a farli vivere, scrivendone e portando avanti le loro vicende come lo avrebbe fatto l'amatissima scrittrice. Il risultato è una storia convincente che parla di uomini e di donne del secolo scorso alle prese con problemi di vita quotidiana, con gelosie, sottili pensieri e dibattiti in merito alla vita, all'amicizia e soprattutto all'amore.

Sono davvero molto contenta che la Elliot, sempre molto attenta e coraggiosa nel puntare su questo genere di romanzi, che abbia scelto questo titolo in particolare, un po' sconosciuto ma con una buona idea alla base ed una scrittrice (per passione e stile) in grado di promettere una bella lettura e non solo un tentativo. Sono sicura che questa lettura piacerà sicuramente a tutti coloro che hanno amato (e ancora lo fanno) le opere di Jane Austen e vogliono immergersi in un tempo lontano e nella sempre meravigliosa campagna inglese.



...oOo...
Una coppia
 quasi perfetta
di Emily Eden
pagine 256
prezzo 17,50€
Elliot Edizioni
già disponibile
..o..


Arriva per la prima volta in Italia un delizioso romanzo apparso nel 1860 in Inghilterra, popolare per lungo tempo e recentemente riscoperto. L’autrice fu una appassionata seguace di Jane Austen e immaginò di scrivere dei romanzi laddove la grande scrittrice aveva concluso i suoi, ovvero dal racconto della vita di una coppia dopo il matrimonio
cover originale

Come in Orgoglio e pregiudizio, la storia inizia con un dialogo tra i genitori della protagonista, la dolce Helen Beaufort, che ha da poco sposato lo scapolo più ambito, Lord Teviot

Nonostante ci siano tutti i presupposti per un’unione ben riuscita – marito e moglie sono giovani, belli e facoltosi – i due dovranno affrontare gelosia, orgoglio e una serie di fraintendimenti che rischieranno di mandare a monte il matrimonio. 

Sullo sfondo di spettacolari tenute di campagna, tra cene eleganti, visite formali, lettere, dialoghi arguti e sottili considerazioni, l’autrice ha dato vita a un sofisticato intreccio psicologico dalla comicità ancora intatta, che ci insegna quanto sia difficile abituarsi alla vita coniugale nonostante l’amore.




Emily Eden
Settima figlia di William Eden, primo Barone di Auckland, fu una poetessa e romanziera inglese, nota per le sue acute descrizioni della vita inglese all’inizio dell’Ottocento. Scrisse Up the Country, resoconto del periodo che trascorse in India con la famiglia, e due romanzi di successo, The Semi-Detached House e The Semi-Attached Couple, qui tradotto con Una coppia quasi perfetta, scritto nel 1829 e pubblicato nel 1860.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Sembra molto bello!!!
Bel blog, complimenti!
Silvia

Endimione Birches ha detto...

Grazie Silvia!