I POST PIU' RECENTI DEL BOSTONIAN LIBRARY
Il meglio ... scelto per voi!

Recensione ❧ "E' subito l'Alba" di Angela White

mercoledì 16 maggio 2018





...oOo...
E' subito
l'Alba
di Angela White
pagine 300 circa
prezzo 3.99€
eBook 9.99€
AmazonPublishing
già disponibile
voto:
★★★
..o..


La serie "Angeli caduti" è composta da:

1. Buonanotte a chi non c'è
2. E' subito l'alba


Due mani bellissime capaci di guarire e far soffrire. Liam e la sua oscurità sapranno accogliere l’alba insieme a Samantha?

William Payne è un neurochirurgo di fama mondiale a cui la vita sembrerebbe aver regalato tutto: denaro, rispetto, l’ammirazione degli uomini e i favori delle donne. Ma dietro questa facciata si celano una rabbia feroce e autodistruttiva e una fragilità che ha radici nel passato.

Samantha Deveraux ha venticinque anni e si nasconde sotto le sue felpe extralarge, i jeans sformati e gli anfibi con i quali affronta il mondo a testa bassa. Solo davanti a un monitor di computer, tra numeri e codici, riesce a esprimersi veramente e ad allontanare il ricordo dei tradimenti che ha subito.

L’incontro di Liam e Sammy a distanza di anni costringerà entrambi a mostrarsi all’altro senza maschere né difese.

Chissà se la volpe dagli occhi verdi riuscirà a liberare dalla sua gabbia l’angelo guerriero...




Considerazione.
Non è da molto che mi sembra di aver finito di leggere "Buonanotte a chi non c'è" che già ecco arrivare in libreria (solo on-line presso Amazon.it) il secondo romanzo, che esce proprio grazie all'Amazon Publishing, che si occupa di pubblicare romanzi di autori italiani che scrivono di generi tra loro diversi.

"Buonanotte a chi non c'è" mi era molto piaciuto sia per lo stile dell'autrice, che seguo da un po' e che mi piace sempre tornare a leggere quando voglio immergermi in una storia piacevole e leggera, sia per la trama, che avevo trovato interessante e poco scontata.
Per quanto riguarda invece "E' subito l'Alba", almeno per quanto mi riguarda, è stato un cammino diverso, che ho trovato piacevolissimo, ma anche in un certo senso diverso dal precedente.

In questo secondo capitolo della serie troviamo Samantha Deveraux (che è la migliore amica di Alice, protagonista del romanzo precedente), la quale è una donna cresciuta con poca sicurezza di sè, soprattutto fisica, che ama lavorare al computer (essere un piccolo genio dell'informatica) - e William (fratello del protagonista del primo romanzo), un uomo di successo, realizzato nell'ambito della neurochirurgia, il quale nonostante l'apparente sicurezza nasconde una profonda difficoltà nel gestire i suoi sentimenti, soprattutto di rabbia, a seguito di quanto vissuto nel passato, che non riesce ad esternare, né tanto meno a condividere con una persona al suo fianco con cui andare avanti.
Entrambi i protagonisti di questa storia sono persone che non hanno saputo affrontare la parte peggiore, quella dura e crudele che la vita ha riservato loro, per poter andare avanti. Sono cresciute e hanno trovato una specie di panacea per il dolore momentaneo e più acuto, ma non una soluzione definitiva al loro problema. Ma quanto si incontrano il loro destino cambia e sono entrambi costretti non solo a confessarsi reciprocamente i lati nascosti, ma anche a parlarne, ad elaborare la frattura che potano addosso da troppo tempo e così facendo si aprono, si sfogano e si avvicinano.

Per William, più che per Sam, sarò doloroso e difficile, un po' per carattere, ma un po' anche perché da cinico e controllato uomo di medicina sarà difficile spiegare a Sam perché ha tutta quella rabbia dentro che sente e deve assolutamente sfogare per non esplodere, un risentimento che sente di dover sfogare solo sul ring, con incontri clandestini che annullano il pensiero e portano il corpo al completo disfacimento di forze e annullamento di pensieri e ricordi.



Di "E' subito l'Alba" mi è molto piaciuto, come sempre, lo stile scorrevolissimo, empatico e appassionato della White, la quale nei suoi romanzi punta moltissimo sul coinvolgimento del lettore nella storia (e dunque nella vita) dei protagonisti. Anche questa volta non è affatto difficile entrare nella quotidianità di Samantha, nella sua routine, nella sua semplicità ma anche nella complessità delle sue paure e la genuinità della sue intenzioni e dei suoi sentimenti. Soprattutto verso Liam, il quale non è uno sconosciuto per lei, che quando era più giovane lo aveva idealizzato, bellissimo e magnetico, portandolo a essere su un piedistallo, modello da comparare agli altri. E' stato un crescendo di emozioni e di crescita personale per Sam, che  l'ha portata ad avvicinarsi a Liam, conoscerlo veramente, per le sue fragilità e fratture (più emotive, che fisiche), portandola ad amarlo forse anche proprio per quelle ferite mai realmente rimarginate nel suo animo.

"E' subito l'Albaè un romanzo che mi ha visto avvicinarmi lentamente al suo cuore, perché inizialmente non mi convincevano alcune cose, come l'ambientazione e la (per me) ingenuità e leggerezza di Sam, una maschera che quando è caduta mi ha di fatto coinvolto nella storia e mi ha convinto nel cedere alla storia con maggiore convinzione e quindi coinvolgimento. 

Consigliato a tutti coloro che hanno voglia di leggere un libro che non solo racconti di una storia romantica, ma che abbia anche un bel contorno strutturato, con tematiche che caratterizzino meglio i protagonisti della vicenda, ben raccontato e come sempre appassionato.





Angela White
E' nata e vive in una città che si affaccia sul mare. Ama il sole, la luna, la pioggia, i profumi, gli scogli, la sabbia, le luci di Natale, i cristalli, i fiori e il teatro. Vive di numeri e scrive di emozioni. Per lei iniziare un nuovo romanzo è come innamorarsi. Come Lorena Bianchi ha pubblicato Il profumo dell’oro (Rizzoli, 2016). Come Angela White ha pubblicato, per I Romanzi Mondadori, i cinque romance medievali che compongono la serie “Le profezie della strega scalza” (Il castello dei sogni; Di ghiaccio e d’oro; La rosa del drago; La luna dei desideri; Cuore di ghiaccio) e il paranormale Qualcosa di stregato, tutti reperibili su Amazon. È subito l’alba è il seguito dell’acclamato Buonanotte a chi non c’è (Amazon Publishing). Sui social si possono trovare le ultime notizie sulle sue pubblicazioni. https://www.facebook.com/AngelaWhiteAutrice/

1 commento:

Tortora Giuseppe ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.