I POST PIU' RECENTI DEL BOSTONIAN LIBRARY
Il meglio ... scelto per voi!

Recensione ❧ "Non è tutto oro" di Valeria Corciolani

sabato 19 maggio 2018



...oOo...
Non è tutto 
Oro
di Valeria Cociolo
pagine 317
prezzo 9.99€
eBook 4.99€
Amazon Publishing
già disponibile
voto:
★★★★
..o..


La serie è composta da:

1. Acqua passata
2. Non è tutto oro


Tornano Alma, la colf dallo “sguardo” speciale, e Jules Rosset, l’ispettore spigoloso

È una vita tranquilla quella di Nestor “il Greco”, proprietario di un piccolo negozio antiquario a ChiavariFinché una sera la giovane moglie Elena, troppo bella, troppo esuberante, troppo tutto, non ritorna più a casa. 

Il mattino dopo un pescatore aggancia con i suoi palamiti il corpo di una donna…

Toccherà all’ispettore Jules Rosset e all’efficiente Alma, suo insospettabile grimaldello di fiducia, riportare a galla la verità. 


Perché non è tutto oro quello che luccica.


Veduta di Chiavari


Considerazioni.
Sebbene non avessi ancora letto nulla della Corciolani, sono comunque riuscita a leggere benissimo questo romanzo che ho trovato non solo molto interessante ma anche scritto bene e ben narrato.

"Non è tutto oro" è ambientato nell'insolita Chiavari, una località ligure in provincia dei Genova - non molto nota, ma grazie alla Corciolani così interessante da entrare a far parte della cornice di un romanzo giallo - dove troviamo un'ambiente piccolo, piuttosto chiuso, tanto che tutti si conoscono e sanno i reciproci segreti e segretucci. Proprio perché la storia è popolata da tanti piccoli personaggi più o meno fondamentali per lo svolgimento della trama, la Corciolani ha usato la tecnica della narrazione fatta da molteplici punti di vista, per cui riusciamo a vedere le vicende da molte prospettive, cogliendone punti differenti. 

In questo quadro troviamo Jules Rosset, il quale è un ispettore appena trasferitosi in quel di Chiavari, per stare più vicino al figlio Alberto. Rosset è un tipo particolare, diciamo non proprio espansivo, con un carattere poco incline a fare nuove conoscenze e che lo spinge a passare molto tempo da solo, senza contare che ha un'odio profondo per il mare ...
Ad aiutare Rosset c'è Alma - la colf Alma, una donna resa un po' dura e tanto pratica dalla vita che l'ha messa alla prova più di volta: dall'abbandono del marito, ai quattro figli da crescere sino alla convivenza con la suocera Alfonsina - la quale è un personaggio davvero sopra le righe, la quale riesce a ritagliarsi - senza particolare sforzo - uno spazietto nel cuore dei lettori sia per il suo modo di fare che per il rapporto di amicizia con Rosset. Pur essendo infatti un'ottima domestica, in grado di lucidare e puliche anche le case più sporche, è un'ottima spalla per le vicende "gialle" in cui Rosset viene coinvolto a causa del suo lavoro.

Veduta di ville di Chiavari
Anche in questo romanzo i due dovranno, insieme, cercare di sciogliere i nodi di un fitto mistero che riguarda Elena, la giovane e bella moglie di Nestor, un piccolo antiquario di Chiavari, la quale pare infatti essere sparita ... ma ben presto il corpo di una giovane viene ritrovato da un pescatore. Che sia proprio Elena? E perché qualcuno l'avrebbe uccisa?

"Non è tutto oro" è un romanzo davvero molto, ma molto carino! Dovete proprio leggerlo perché non solo troverete due protagonisti tra loro affiatatissimi e (grazie alla Corciolani) con una vena ironica molto spiccata, ma troverete un romanzo con una trama ben narrata, in cui è facile rimanere avvinti, con un giallo facile da seguire, ma non scontata e soprattutto con uno stile davvero molto, ma molto buono. La Corciolano si è infatti rivelata essere una narratrice capace tanto di creare dei personaggi interessanti, ben caratterizzati ed in grado di coinvolgerti e piacerti (come lettore), ma al contempo è anche stata in grado di usare un linguaggio ricercato, ma efficace e coinvolgente, soprattutto nei dialoghi, che crea dipendenza da lettura. Davvero.

Non pensavo che mi sarei trovata di fronte ad una storia tanto carina e senza una storia romantica alla base! Si, perché tra Rosset e Alma non c'è alcunché di romantico, e va proprio bene così, perché il centro della storia sono le storie (i questo caso di gelosie, tradimenti, infelicità, matrimoni, amicizie e segreti) nonché l'amicizia, la complicità e i battibecchi tra i due protagonisti.

Da un po' non ero così entusiasta di leggere un romanzo italiano! Assolutamente consigliato per tutti coloro che cercano una storia interessante, gialla e dalla quale non ci si riesce proprio a staccare!



Veduta da una piazza di Chiavari



Valeria Corciolani
E' nata e vive a Chiavari, con marito, due figli, un geco e un gatto di nome Elwood, in onore del personaggio dei Blues Brothers. Laureata in Belle Arti, lavora come grafica/illustratrice e conduce corsi nelle scuole per avvicinare i bambini all’arte e alla creatività. Si occupa di fotografia, allestimenti e complementi di arredo in eco-design. Zitta zitta, si mette a scrivere e nel 2010 pubblica per Mondadori il suo primo romanzo, Lacrime di coccodrillo (riproposto da Emma Books). Nel 2012 si cimenta con il racconto Il gatto l’Astice e il cammello (Antologia “Giallo Panettone”, Mondadori, ora Emma Books) e si diverte moltissimo, tanto che ne scrive un altro, Mephisto (Antologia “Animali noir”, Falco Editore). Con Emma Books pubblica Il morso del ramarro (finalista al Premio internazionale di letteratura Città di Como 2015), il racconto Pesto dolce – la ricetta della possibilità e La mossa della cernia. In Non è tutto oro tornano la colf e l’ispettore che hanno conquistato i lettori in Acqua passata (Amazon Publishing). Ah, giusto a onor di cronaca, il geco si chiama Attilio.

Nessun commento: